Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Canepa ad Assen per la presentazione dell'Alice TT

Canepa ad Assen per la presentazione dell'Alice TT

Il nuovo arrivato in casa Pramac Racing presenta il prossimo appuntamento del Campionato del Mondo MotoGP.

Niccolò Canepa, pilota del Pramac Racing Team, ha partecipato alla conferenza stampa ad Assen per presentare l'Alice TT Assen che si terrà sabato prossimo 27 giugno. Una pista particolare per il pilota 21enne che è uscito dai confini nazionali per correre proprio qui per la prima volta. Era il 2004 e Niccolò era in sella ad una Kawasaki nella Coppa del Mondo Superstock 1000.

Com'è stata la tua prima gara ad Assen?
"Mi ricordo che correvo con la Kawasaki Bertocchi, eravamo tantissimi in pista, più di 30 se non ricordo male, ed ho concluso al 22esimo posto. Non male per un esordiente di soli 16 anni".

"Che emozione pensare a 5 anni fa: ero un ragazzino alla prima esperienza all'estero ed ora ci torno nella massima serie. A quei tempi non ci avrei mai pensato, naturalmente è l'obiettivo di tutti i piloti arrivare in MotoGP, ma se ora mi guardo indietro mi fa ancora strano. Ho fatto molti sacrifici per arrivare qui e so che non è ancora finita. Sto cercando di usare al meglio questo mio primo anno per apprendere questo nuovo mondo. Non è stato facile all'inizio ambientarsi, ma il tempo è tutto dalla mia parte".

Che ricordi hai del circuito di Assen?
"La mia miglior prestazione risale al 2007 quando mi sono laureato Campione del Mondo Superstock 1000. Correvo con la Ducati ed ho terminato la gara in sesta posizione. È un circuito che mi piace molto, anche se con le ultime modifiche ha perso un po' del suo fascino e della sua unicità".

Come sta procedendo la tua prima stagione in MotoGP?
"Non potevo aspettarmi di arrivare nella classe regina ed essere subito tra i più veloci. Sto imparando gara dopo gara ed è questo ciò che più importa. Penso che al Mugello, unica pista che conosco davvero, si sia visto il mio valore. Proverò a ripetermi presto, chissà già ad Assen. Non sarà facile perché comunque ci correrò con una moto completamente diversa da quella usata qui l'ultima volta due anni fa".

Obiettivi per il futuro?
"Imparare, imparare ed imparare. Questo era e rimane il mio obiettivo per questa stagione. Sapevamo che non sarebbe stato semplice e per questo sto lavorando duro in pista e fuori. Mi alleno tutti i giorni e sono convinto che il duro lavoro pagherà per il mio futuro professionale".

Tags:
MotoGP, 2009, ALICE TT ASSEN, Niccolo Canepa, Pramac Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›