Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

De Puniet sorpreso dopo la FP1 di Assen

De Puniet sorpreso dopo la FP1 di Assen

Limitato da problemi all'anteriore nella prima parte della sessione, il francese accoglie con piacevole stupore il risultato della sessione.

Sarà solo una sessione libera dove i tempi contano relativamente e dove molti piloti si concentrano su altri aspetti, ma è sicuramente un'ulteriore dimostrazione che il 2009 è l'anno di Randy de Puniet.

Il francese, che qui lo scorso anno fu costretto al ritiro dopo una collisione con Valentino Rossi nel primo giro, inizia al meglio il suo fine settimana olandese: primo tempo nelle Fp1, non senza un certo stupore da parte del diretto interessato.

"Molto sorpreso perché se è vero che è un circuito che mi piace e che la mia moto si adatta bene a queste curve, nella prima parte della prova avevo non pochi problemi con la gomma mordida anteriore".

"Ero un po' nervoso e facevo parecchi errori. Negli ultimi cinque giri ho corso con gomme dure e ho fatto dei buoni tempi. Possiamo migliorare soprattutto a livello di elettronica".

Felice quanto basta, ma sempre concentrato e con i piedi per terra, il pilota del team di Lucio Cecchinello ha concluso:

"Sarà dura mantenere questa posizione. Darò il massimo come sempre, ma il mio obiettivo dall'inizio dell'anno non cambia: voglio rimane re costantemente nella top ten. Spero in un buon risultato, ma soprattutto voglio finire la gara".

Tags:
MotoGP, 2009, ALICE TT ASSEN, Randy de Puniet, LCR Honda MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›