Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner si lamenta: "Qualifiche deludenti"

Stoner si lamenta: 'Qualifiche deludenti'

Casey Stoner è convinto che i suoi progressi con la Desmosedici siano stati limitati da altri piloti colpevoli di essersi messi sulla sua strada durante le prove.

Il poleman e vincitore dello scorso anno Casey Stoner non ha brillato granché nelle qualifiche di oggi, chiudendo per la prima volta in stagione al di fuori della prima fila. Il Campione 2007 è apparso più nervoso del solito nel venerdì di Assen, arrivando anche al confronto "gestuale" prima con Randy de Puniet nella sessione mattutina, poi con Sete Gibernau nel pomeriggio.

A fine sessioni, l'australiano ha commentato con irritazione così: “Le cose stavano andando bene per noi in termini di messa a punto per la gara. Quando sono sceso in pista con gomme da qualifica avevo un sacco di piloti davanti e non è stato divertente. C'era Sete Gibernau nel bel mezzo della pista in una zona da sesta marcia, mi ha visto ma non ha fatto nulla per togliersi dalla traiettoria”.

Ha continuato, “Mi è successo almeno sei volte questo fine settimana e inizio a pensare che sia alquanto ridicolo. Non sono l'unico ovviamente, sembra solo che i piloti più lenti non si preoccupino di quelli che stanno cercando il giro più veloce. Sono abbastanza deluso per le qualifiche, ma il ritmo di gara è buono”.

Tags:
MotoGP, 2009, ALICE TT ASSEN, Casey Stoner, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›