Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

De Puniet soddisfatto con la 7ª posizione di Assen

De Puniet soddisfatto con la 7ª posizione di Assen

Il pilota della LCR Honda si gode un buon piazzamento dopo una gara complicata

In sella alla Honda RC212V no. 14, il 28-enne di Marsiglia ha dimostrato ancora una volta un grande entusiasmo segnando degli ottimi tempi in configurazione gara in ogni singola sessione di prove sul tracciato Olandese guadagnando anche il primo tempo nelle libere di Giovedì. Il Francese è partito dalla quarta fila per i 26 giri in programma ed ha chiuso il primo passaggio al nono posto iniziando una elettrizzante battaglia per la top ten con Toseland, Capirossi, Elias e Hayden. Grazie a questa performance Randy ed il Team LCR hanno dimostrato, ancora una volta, di essere uno dei Team privati più competitivi del campionato.

Randy de Puniet - 7º

È stata una gara entusiasmante e faticosa. La nostra posizione in griglia non ci ha agevolati ed io non sono partito molto bene ma, dopo la prima curva, ho passato alcuni piloti e al termine del primo giro ero nono. Poi però i piloti del mio gruppetto erano più veloci e, nonostante i miei tentativi, non sono riuscito a passarli. All’improvviso Toseland mi ha passato alla fine del rettilineo di ritorno, ma era un po’ al limite e mi ha urtato. Ancora una volta ho dovuto spingere per riprenderli, ma poi è arrivato Elias e anche lui mi ha toccato alla curva numero tre. Nonostante tutti questi sorpassi al limite, non ho perso la concentrazione e, quando Capirossi e Elias hanno commesso un errore all’ultima curva, ero pronto a passarli. Dopo un turno di qualifiche difficile ci meritiamo questo 7° posto:la squadra ha fatto un ottimo lavoro sull’elettronica tra il warm up e la gara.

Comunicato Stampa LCR Honda

Tags:
MotoGP, 2009, ALICE TT ASSEN, Randy de Puniet, LCR Honda MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›