Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Jarvis: "Onorato di condividere il podio con Rossi"

Jarvis: 'Onorato di condividere il podio con Rossi'

Il direttore delle competizioni Yamaha elogia le sue stelle a partire, ovviamente dal Campione del Mondo in carica

Valentino ha festeggiato oggi le 100 vittorie in carriera e insieme a lui sul podio c'era il direttore delle competizioni Yamaha Lin Jarvis.

Raggiunto dai microfoni di motogp.com Jarvis ha elogiato alla sua maniera il suo pilota di punta così: "C'è poco da dire," ha esordito. "Abbiamo la possibilità di seguire una leggenda correre con una carriera incredibile. Non ho potuto assistere alla sua celebrazione finale, ma il suo cartellone con le 100 vittorie dice molto di lui: è una stella assoluta".

"Per me è stato un onore condividere il podio con Valentino oggi. L'Olanda per noi è una specie di seconda casa perché qui abbiamo sempre fatto bene e perché Yamaha Europa ha sede qui. Vedere un'altra doppietta anche qui non può che rendermi felice".

Ovviamente soddisfatto della doppietta Fiat Yamaha, la seconda consecutiva dopo quella di Montmeló, Jarvis ha avuto parole di apprezzamento anche per il team satellite della casa giapponese, che ha piazzato i suoi piloti in 4ª e 6ª posizione.

"Impressionante anche la prestazione di Colin e James. Per Edwards si è trattato di mettere a referto quanto di buono aveva già fatto vedere e in più a corso quasi tutta la gara sui tempi di Stoner; per Toseland sono molto felice perché dopo Barcellona aveva fatto qualche cambio e i risultati sono arrivati subito".

"Credo che arrivare a Laguna Seca con i primi due della classifica generale e con Edwards in questa forma sia perfetto. Non potrei chiedere di meglio".

Sul rinnovo del contratto con Lorenzo, il manager della casa giapponese ha concluso: "Noi vogliamo che rimanga e lui vuole rimanere, questo è un buon punto di partenza. Stiamo discutendo con il suo management positivamente, ma per il momento non ci sono novità".

Tags:
MotoGP, 2009, ALICE TT ASSEN, Fiat Yamaha Team, Monster Yamaha Tech 3

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›