Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner: "Troppi punti persi"

Stoner: 'Troppi punti persi'

Le condizioni fisiche dell'australiano continuano a limitare le sue prestazioni in gara

Casey Stoner non riesce a trovare tranquillità. Dopo i problemi fisici accusati a fine gara a Barcellona 15 giorni fa, il pilota della Ducati Marlboro non migliora la propria situazione nemmeno ad Assen, nonostante un altro podio alle spalle del duo della Fiat Yamaha.

L'australiano non ha nemmeno presenziato alla conferenza stampa riservata al podio di Assen, costretto a recarsi alla clinica mobile per accertamenti.

“Pensavo sinceramente di stare bene ma nel corso del week-end le cose sono mano a mano peggiorate e anche se ho preso delle vitamine e degli integratori, nulla sembra aver funzionato," ha dichiarato l'ex Campione del Mondo."Adesso chiaramente dobbiamo andare un po’ più a fondo alla cosa perché non è possibile andare avanti così, ci sta costando troppi punti".

"Grazie al cielo anche oggi avevo a disposizione una moto fantastica e devo essere grato alla mia squadra per questo. Grazie anche al dottor Macchiagodena e al nostro fisioterapista, Freddie (Dente), che mi hanno assistito sia in Catalunya sia qui ad Assen".

Stoner dovrà tentare il recupero lampo per presentarsi in condizioni accettabili in California già la prossima settimana per il U.S. Red Bull Grand Prix.

Tags:
MotoGP, 2009, ALICE TT ASSEN, Casey Stoner, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›