Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Terol: "Meglio pensare nella prossima gara"

Terol: 'Meglio pensare nella prossima gara'

Atteggiamento filosofico per lo spagnolo che si è visto sottrarre il podio da una sanzione della direzione gara nell'Alice TT Assen

Nicolas Terol è stato senza dubbio uno dei protagonisti dell'Alice TT Assen classe 125. Lo spagnolo già sul podio in 2 occasioni in questa stagione anche in Olanda aveva trovato il secondo gradino, salvo poi essere retrocesso alla 5ª posizione per una manovra giudicata scorretta dalla Direzione Gara.

Nell'ultimo giro il contatto tra il pilota Jack&Jones e Julian Simon aveva infatti permesso a Gadea di vincere a mani basse, ma soprattutto aveva compromesso le possibilità di vittoria di Simon.

"Ero molto soddisfatto della mia gara. Sapevo dal warmup di avere un buon ritmo, e ho deciso di mettermi davanti per tirare il gruppo. Siamo rimasti solo io Julito (Simon) e Sergio (Gadea) e da lì in poi abbiamo fatto il vuoto".

"Nell'ultimo giro mi sono giocato la vittoria con Simon, siamo andati un po' larghi nella chicane e ho dovuto andare all'interno della curva. Una volta rientrato ho lasciato pista a Sergio come ho potuto e mi sono messo alla sua ruota perché mi sono reso conto di non aver guadagnato nessuna posizione".

"Ero molto contento con il mio terzo secondo posto consecutivo, che confermava il buon lavoro fatto...Ma poi mi hanno comunicato la sanzione. Sono loro che comandano e così va. Credo di non aver trovato giovamento dalla manovra, ma loro dicono di sì...Non posso farci nulla, solo pensare nella prossima sfida".

A difesa della decisione della Direzione Gara, il comunicato IRTA del giovedì anticipava sanzioni assicurate nel caso di utilizzo di questa via di fuga asfaltata.

Tags:
125cc, 2009, ALICE TT ASSEN, Nicolas Terol, Jack & Jones Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›