Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Caduta e 16ª posizione per Canepa

Caduta e 16ª posizione per Canepa

L'italiano cade nella sessione di qualifica limitando inevitabilmente la sua prestazione.

Giornata di lavoro intensa per il Pramac Racing Team e il suo pilota Niccolò Canepa. Nella prima ora libera a disposizione della mattina il pilota Italiano ha iniziato, grazie al supporto del suo ingegnere di pista, a sistemare la moto per renderla più adatta al circuito americano. Nel pomeriggio, dopo pochi giri, il pilota genovese è però scivolato perdendo molto tempo nel rientrare ai box. Risalito in sella alla seconda moto Niccolò ha dovuto riprendere la giusta confidenza con il circuito terminando con il sedicesimo miglior tempo di giornata che lo colloca in sesta fila per la griglia di partenza del Gran Premio d'America.

Niccolò Canepa -16º

Potevamo fare bene oggi, ma la scivolata d'inizio sessione ci ha complicato il lavoro che avevamo in mente. Ho perso molto tempo nel rientrare ai box e una volta salito in sella ho dovuto ritrovare la giusta confidenza per spingere al massimo. Purtroppo, com'è accaduto anche a Lorenzo e Stoner, la parte destra del pneumatico posteriore fa davvero molta fatica a mantenere la temperatura ideale e ci si mette poco a ritrovarsi per terra. Per questo motivo domani correremo molto probabilmente con gli pneumatici più morbidi.

Tags:
MotoGP, 2009, RED BULL U.S. GRAND PRIX, Niccolo Canepa, Pramac Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›