Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il sogno americano parte dalla terza fila

Il sogno americano parte dalla terza fila

Colin Edwards (Monster Yamaha Tech3) e Nicky Hayden (Ducati) non vanno oltre la settima e ottava posizione nelle qualifiche ufficiali del Red Bull U.S. Grand Prix.

Si preannuncia una gara in salita il Red Bull U.S. Grand Prix per i piloti casalinghi Colin Edwards e Nicky Hayden, protagonisti di due giorni di prove altalenanti.

Il pilota della Monster Tech3, ieri insodisfatto della sua prestazione, dopo la caduta di questa mattina nelle fp2 è stato comunque capace di trovare la settima posizione sullo schieramento di partenza con il tempo di 1'22490; l'uomo della Ducati ieri addirittura 14º, ha inziato una risalita che lo ha portato giusto alle spalle del connazionale, staccato di soli 50 millesimi.

I tifosi americani si augurano che entrambi i loro idoli domani possano continuare a guadagnare posizioni, e gli stessi piloti, entrambi all'esordio con gomme Bridgestone su questo tracciato, sembrano essere dell'idea...

Il texano a fine sessione ha commentato: “La moto andava meglio di ieri ma non sono completamente soddisfatto e ci sono ancora un paio di problemi da risolvere. Questa mattina ho commesso un errore e mi sono infortunato ad un dito della mano destra, ma nulla che mi abbia creato eccessivi guai".

"Se nel warmup riusciremo ad eliminare qualche dettaglio negativo possiamo fare una buona gara. So che il podio sarà difficile da raggiungere ma farò di tutto per Monster e per i tifosi americani".

Per Nicky Hayden, che con la Ducati fino ad ora non è andato oltre l'ottavo posto di Assen, Laguna Seca potrebbe essere un'occasione da non farsi assolutamente scappare.

"Questa mattina abbiamo fatto qualche cambio a livello di elettronica e sono stato subito più rapido di un secondo netto," ha dichiarato a motogp.com Hayden. "La terza fila non è grandiosa, ma è il miglior risultato di quest'anno.

"Cercherò di divertirmi domani, per me, per i tifosi e per tutti gli amici che sono venuti per sostenermi".

La rincorsa verso il podio dei due piloti statunitensi inizierà alle 23.00 ora italiana. Qualche ora prima (18,40) sarà tempo di rifinitura con il warm up del REd Bull U.S. Grand Prix.

Tags:
MotoGP, 2009, RED BULL U.S. GRAND PRIX, Colin Edwards, Nicky Hayden, Monster Yamaha Tech 3, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›