Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi sempre più leader del mondiale

Rossi sempre più leader del mondiale

La seconda posizione a Laguna Seca davanti a Lorenzo e Stoner, ha il sapore di una vittoria per il Campione del Mondo in carica.

Valentino Rossi rafforza la sua prima posizione in classifica generale grazie al secondo posto conquistato nel Red Bull U.S. Grand Prix, alle spalle sì si un rigenerato Dani Pedrosa, ma davanti ai due principali contendenti per il titolo Jorge Lorenzo e Casey Stoner.

Rossi ha chiuso a poco più di 3 decimi di distacco dallo spagnolo della Repsol Honda, e nell'ultimo giro non pochi avranno pensato che potesse ripetere il sorpasso effettuato su Lorenzo a Barcellona. Sugli ultimi momenti di gara l'italiano ha commentato:

"Negli ultimi giri sia io che io che Jorge abbiamo spinto molto. Lorenzo voleva prendermi e io volevo il secondo posto, mentre Pedrosa ha rallentato parecchio e sono arrivato quasi al punto di provarci, ma sarebbe stato troppo rischioso".

Il ritmo di gara del "Dottore" è andato migliorando giro dopo giro anche se senza la guida in controllo di Pedrosa l'aggancio sarebbe stato improbabile.

"Oggi non eravamo al 100% con la moto," ha continuato Rossi. "Sicuramente possiamo fare qualcosa in più. Abbiamo lavorato duro, ma in gara ho avuto qualche problema soprattutto nella prima parte. Ora ci riposeremo un po' e proveremo a tornare in vetta in Germania".

"Dovremo concentrarci parecchio perché non è la pista che più mi si addice, ma lo scorso anno sotto un gran temporale sono comunque arrivato secondo".

Tags:
MotoGP, 2009, RED BULL U.S. GRAND PRIX, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›