Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

De Angelis alla conquista del Sachsenring

De Angelis alla conquista del Sachsenring

Caduta a parte, il sammarinese conferma il suo feeling con la pista tedesca chiudendo 5º.

Qualifiche dai risultati diametralmente opposti per il Team San Carlo Honda Gresini con Alex De Angelis che ha conquistato il miglior risultato, un quinto posto, e Toni Elias che invece non è riuscito a spingere la sua moto sul bagnato del Sachsenring.

Alex De Angelis - 5º

Abbiamo iniziato molto bene e ho fatto dei buoni tempi nella prima parte della sessione con una gomma già rodata. Ho fatto invece fatica a portare in temperatura la gomma nuova, ma gradualmente sono riuscito ad avere più confidenza. Poi sfortunatamente sono caduto, come altri piloti, in un punto alquanto insidioso del circuito. Non è bello cadere, soprattutto quanto ti senti in grado di migliorare il tuo tempo, e credo che avrei anche potuto inserirmi nella prima fila. In ogni caso il quinto posto per noi è un risultato fantastico e se, come dalle previsioni domani pioverà, siamo in una posizione ideale per fare una bella gara. Nel caso fosse asciutto partire dalla seconda fila sarà importante e, visto che anche in queste condizioni ieri siamo andati bene, le premesse per fare la mia più bella gara della stagione ci sono tutte

Toni Elias - 17º

Oggi non avevo lo stesso feeling di ieri. La temperatura dell'asfalto era più bassa rispetto a ieri e sentivo la differenza. In queste condizioni ci vuole molto tempo per portare le gomme in temperatura. Alla fine sono anche caduto, per fortuna senza farmi male. In realtà era una caduta preannunciata poiché la moto aveva iniziato a essere instabile in alcuni punti. Forse è stato divertente da vedere in TV, ma non altrettanto per me. Spero davvero che domani sarà asciutto e comunque partendo dall'ultima posizione sarà una gara dura. Dovrò provare a lottare e guadagnare quante più posizioni possibili.

Comunicato Stampa San Carlo Honda Gresini

Tags:
MotoGP, 2009, ALICE MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, Alex de Angelis, San Carlo Honda Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›