Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Honda adesso ci crede: nuovo motore per Dovizioso e Pedrosa

Honda adesso ci crede: nuovo motore per Dovizioso e Pedrosa

Il team Repsol Honda cerca la seconda vittoria consecutiva dopo quella di Laguna Seca. Il nuovo motore in arrivo per il Sachsenring darà una mano.

I piloti ufficiali Repsol Honda Dani Pedrosa e Andrea Dovizioso avranno un nuovo motore a loro disposizione per l'Alice Motorrad Grand Prix Deutschland, un propulsore che HRC si augura possa aiutare entrambi sul circuito del Sachsenring.

Il primo passo era stato effettuato con il nuovo telaio, provato in Catalogna e utilizzato ad Assen, ora il motore permette ad entrambi i piloti di guardare al futuro con maggiori certezze.I due hanno spinto fin dall'inizio della stagione per sviluppare il loro prototipo e i frutti sono arrivati a Laguna Seca con la vittoria di Pedrosa, segnale che il pacchetto è già vincente di suo.

Il circuito del Sachsenring però, implica un utilizzo atipico del motore. Le caratteristiche di questo tracciato corto e lento obbligano i piloti a rimanere per molto tempo in terza o quarta marcia. Il nuovo motore Honda è stato sviluppato per assistere i piloti soprattutto in accelerazione e la pista tedesca potrebbe essere il luogo ideale dove iniziare a trarne benefici.

“Il nuovo motore ci aiuterà in accelerazione. Il precedente presentava parecchio "spinning" con le marce basse, quindì stiamo cercando di eliminare questo problema e trovare più guidabilità in uscita di curva,” ha dichiarato Pedrosa in conferenza stampa ieri.

Per Dovizioso, che durante il 2009 ha portato avanti praticamente da solo lo sviluppo della RC212V, solo grande fiducia sulla nuova componente: "Honda ci ha fornito un nuovo motore e non vedo l'ora di provarlo. Su questa pista così lenta potrebbe regalarci qualcosa in più in termini di carattere”.

Tags:
MotoGP, 2009, ALICE MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, Andrea Dovizioso, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›