Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Kallio decimo, Canepa pronto per la gara

Kallio decimo, Canepa pronto per la gara

Il finlandese trova il miglior tempo del team Pramac, ma l'italiano è il vero protagonista dopo la caduta con Hayden.

Due ore di prove con condizioni di pista opposte oggi al Sachsenring, ma il pilota del Pramac Racing Team Mika Kallio è sempre rimasto nella top ten. Con pista asciutta nel corso dell'ultima prova libera della mattina il pilota finlandese è rimasto costantemente nei primi dieci terminando all'ottavo posto, mentre nel pomeriggio sotto un forte acquazzone ha perso la nona posizione e quindi la terza fila solo all'ultimo giro per pochi millesimi di secondo. Mika partirà quindi dalla decima posizione e quarta fila. Il suo compagno di squadra, Niccolò Canepa, stava andando bene in qualifica ma è scivolato due volte perdendo molto tempo. Rientrato nuovamente in pista il pilota italiano stava cercando di migliorarsi quando Nicky Hayden l'ha involontariamente colpito durante una caduta. Nonostante la forte contusione Niccolò potrà correre domani, ma sarà costretto a partire dalla quindicesima piazza.

Niccolò Canepa -15º

Che botta ragazzi! Non ho proprio capito cosa fosse successo fino a quando ho visto il reply in clinica mobile. Quando ero a terra dopo l'incidente ho visto e sentito Hayden che mi diceva "Sorry, sorry, sorry", ma non ne capivo il motivo. Non si deve preoccupare queste cose possono capitare e la cosa più importante è che entrambi stiamo bene e potremo correre domani in gara. Ho subito una forte contusione alla schiena, alla testa ed alla caviglia, ma niente sembra rotto. Sentivo un gran caldo all'osso sacro ma tutto sembra ora rientrato nella normalità. Ringrazio i dottori della clinica che mi hanno tranquillizzato e faranno di tutto per farmi stare al meglio per la gara di domani.

Mika Kallio - 10º

Una giornata molto intensa. Questa mattina siamo andati molto bene con la pista asciutta mantenendoci molto vicini ai primi. Poi, nel pomeriggio in condizioni di bagnato estremo, ci siamo sempre mantenuti nei primi dieci conquistando la quarta fila per la gara di domani. Qualunque condizione climatica ci sarà domani possiamo essere fiduciosi di essere tra i più veloci. Mi spiace per Niccolò che stava facendo bene e spero si riprenda per la gara di domani.

Comunicato Stampa Pramac Racing

Tags:
MotoGP, 2009, ALICE MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, Niccolo Canepa, Pramac Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›