Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Margini di miglioramento per Dani Pedrosa

Margini di miglioramento per Dani Pedrosa

Lo spagnolo chiude secondo a tre decimi da Stoner, ma si augura di avere più tempo con pista asciutta per essere pronto per la gara

Il nuovo motore e la recente vittoria di Laguna Seca sono state sicuramente grandi motivazioni nella giornata inaugurale dell'Alice Motorrad Grand Prix Deutschland per Dani Pedrosa. In particolare la nuova componente, che secondo gli addetti ai lavori dovrebbe favorire le Honda ufficiali in uscita di curva e in accelerazione, era sotto osservazione in questa fp1.

La forte pioggia che ha caratterizzato la sessione precedente alla classe regina ha inevitabilmente condizionato i test sul propulsore, come ha confermato Pedrosa:

"La sessione è iniziata con la pioggia battente (quando erano in pista i piloti 125) e la pista bagnata ha reso tutto un po' più complicato. Una volta asciutta siamo riusciti ad utilizzare pneumatici slick".

"Non ho potuto provare molto, soprattutto a causa delle condizioni miste, per questo non è stato facile farsi un'idea chiara delle sensazioni della moto col nuovo motore. Mi auguro che domani il tempo migliori e si possano fare test più accurati".

Test a parte, l'obiettivo di Pedrosa in questo fine settimana sarà quello di bissare la vittoria di Laguna Seca. Come riuscirci lo spiega così ai microfoni di motogp.com...

"Cercheremo di preparare il GP nella miglior maniera possibile, anche se la pioggia prevista per domani non aiuterà di certo. L'importante sarà mettere a punto perfettamente la moto e fare una buona sessione di qualifica".

Tags:
MotoGP, 2009, ALICE MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›