Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il Sachsenring parla spagnolo: vince Simon

Il Sachsenring parla spagnolo: vince Simon

Cinque spagnoli nelle prime cinque posizioni. Simon sempre più leader del Mondiale.

Inizia l'Alice Motorrad Grand Prix Deutschland classe 125. Subito quattro cadute prima della fine del primo giro con Jasper Iwema(Racing Germany Team), Efren Vaszquez (Derbi Racing Team), Alexis Masbou (Loncin Racing) e Esteve Rabat (Blusens Aprilia).

Julian Simon parte bene, con Nico Terol unico in grado di mantenere il suo ritmo. Fantastico Andrea Iannone che in una sola tornata recupera 17 posizioni e taglia il primo traguardo di 27 in 5ª piazza.

A 23 giri dal termine, prima caduta della stagione per Bradley Smith (Bancaja Aspar) che già era finito al suolo durante il primo giro senza però abbandonare la gara: cambiano gli scenari della classifica mondiale.

Grande rimonta per Sergio Gadea che, partito 14º, a 15 giri dalla conclusione si riporta sul duo di testa, ricreando una situazione simile a quella di Assen 2009. Simone Corsi (Fontana Racing) è costretto al ritiro dopo una caduta a 12 giri dal termine. Lo imita pochi secondi dopo l'idolo di casa Jonas Folger (Ongetta Racing).

Caduta atipica dell'altro attesissimo pilota casalingo Stefan Bradl (Viessmann Kiefer Racing). Il tedesco tocca l'erba umida in uscita di curva e finisce fuori. Si aggiunge alla lista nera anche Scott Redding (Blusens Aprilia).

Julian Simon si aggiuca la seconda vittoria stagionale in una gara senza rivali e dopo aver dominato tutto il fine settimana, warm up escluso. Lo spagnolo consolida la sua leadership in classifica generale con 129 punti. Il suo compagno di squadra Sergio Gadea con la seconda piazza passa Smith in generale. L'inglese nonostante la caduta mantiene la terza piazza.

Completa il podio Joan Olive (Derbi Racing) mentre Nico Terol (Jack-Jones WRB) sfrutta la caduta nel finale di Marc Marquez e chiude quarto. Andrea Iannone, dopo aver spinto molto nella prima parte di gara, è costretto alla settima piazza, preceduto da Pol Espargaro (Derbi Racing) e Sandro Cortese (Ajo Interwetten).

Tags:
125cc, 2009, ALICE MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›