Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Germania: Stoner soddisfatto del risultato

Germania: Stoner soddisfatto del risultato

Il pilota Ducati Casey Stoner ha concluso la gara in condizioni fisiche confortanti e senza problemi all'anteriore è convinto che avrebbe potuto lottare per la vittoria.

Nonostante Casey Stoner abbia perso punti nei confronti di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo nella lotta al titolo 2009, la condizione fisica alla fine dell'Alice Motorrad Grand Prix Deutschaland hanno fatto tornare il sorriso in casa Ducati.

L'australiano è riuscito a mantenere la leadership della corsa per i primi dieci giri, mentre nella seconda parte di gara è stato costretto a lasciare il passo a Rossi, Lorenzo e Pedrosa a causa di un problema con la gomma anteriore.

Intervistato da motogp.com, Stoner ha rivisto così il suo GP di Germania, “All'inizio pensavo che sarei stato superato in fretta perché la moto non rispondeva molto bene. Ho deciso di mantenere la prima posizione per tutto il tempo possibile. Poi ho iniziato ad avere problemi con l'anteriore e dopo le cadute di Laguna e qualche rischio durante questo fine settimana ho preferito rimanere tranquillo e recuperare tutti i punti che potevo”.

“Quando Jorge e Valentino mi hanno passato ho ritrovato un po' di feeling con l'anteriore e con meno carburante ho provato a spingere un po' di più e ho fatto un errore. In seguito Dani ha fatto un giro incredibile recuperandomi più di mezzo secondo e superandomi nel finale. In chiusura ho fatto molta fatica con la parte sinistra della gomma, ho perso il posteriore in una occasione, ma sono stato sufficientemente fortunato per non finire nella via di fuga”.

Per concludere, il numero 27 ha dichiarato: "Per essere onesti sono abbastanza contento di questa gara. È la prima volta che mi sento vicino alla vittoria dopo molto tempo e senza i problemi accusati probabilmente avrei potuto prendere Valentino”.

Tags:
MotoGP, 2009, ALICE MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, Casey Stoner, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›