Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi: "Lorenzo? Forte con qualsiasi moto"

Rossi: 'Lorenzo? Forte con qualsiasi moto'

Il leader della classifica generale, raggiunto dai microfoni di motogp.com, dice la sua sul possibile cambio di team da parte del suo compagno di squadra.

A seguito delle prime prove libere di Donington Park, il Campione del Mondo dopo ha commentato il possibile passaggio di Jorge Lorenzo ad un altro team nel 2010, rendendo inanzitutto merito al proprio compagno di squadra, che quest'anno si sta rivelando principale antagonista per la lotta al titolo.

"Lorenzo è un grande rivale ed è sempre un osso duro da battere," ha dichiarato Rossi. "Averlo in squadra per me è una grande motivazione e le voci sul suo possibile passaggio ad un altro team lasciano il tempo che trovano perché Lorenzo sarebbe un rivale durissimo anche con un'altra moto".

Liquida così i rumori di mercato che vorrebbero il suo compagno di squadra vicino al cambio di team, e si concentra sulla giornata odierna e sulle sensazioni in sella alla M1, dopo una sessione con condizioni di pista miste.

"In queste condizioni è sempre difficile lavorare sulla moto ma era importante valutare le nostre potenzialità sul bagnato. Abbiamo lavorato molto sulla M1 facendo alcune modifiche che mi hanno permesso di essere veloce e di avere un'idea generale sul setting da bagnato".

Donington, che ospita per l'ultima volta la MotoGP quest'anno, è da sempre rinomato per la variabilità delle condizioni meteorologiche, anche se Rossi si augura che domani le previsioni siano corrette.

"Domani non dovrebbe piovere, almeno così dicono. Ci auguriamo due sessioni asciutte per trovare la messa a punto adeguata. Arriviamo comunque con un settaggio di base buono e saranno sufficienti solo alcuni aggiustamenti in vista della gara".

Rossi ha chiuso la prima sessione libera del British Grand Prix in terza posizione con il tempo di 1'38.917, a 290 millesimi di secondo dalla crono di Dani Pedrosa.

Tags:
MotoGP, 2009, BRITISH GRAND PRIX, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›