Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner soddisfatto della propria performance sul bagnato

Stoner soddisfatto della propria performance sul bagnato

Casey Stoner è stato il secondo più veloce nella giornata di venerdì sul circuito di Donington Park.

Le tipiche nubi che caratterizzano il cielo di Donington Park non sono mancate all'appuntamento con la prima sessione libera del British Grand Prix classe MotoGP, con il vincitore delle edizioni 2007 e 2008 Casey Stoner che a fine giornata si è detto soddisfatto della prova in condizioni miste.

Secondo a 245 millesimi dal tempo di Dani Pedrosa, e con soli 17 giri a referto, l'autraliano ha dichiarato:.

“ Riuscire a provare sul bagnato è stata una cosa positiva perchè quest’anno, in qualche occasione, abbiamo fatto fatica a trovare il set up migliore per queste condizioni. Non siamo ancora arrivati al cento per cento ma abbiamo cominciato bene e abbiamo trovato una buona base sulla quale lavorare da adesso in poi.”

L'australiano ha continuato, “Abbiamo deciso di fermarci un po’ prima della fine del turno perché avevamo già fatto diversi giri e avevamo raccolto abbastanza informazioni. La pista si stava asciugando e l’asfalto aveva raggiunto quella particolare condizione di umido-asciutto, molto scivoloso, e sarebbe stato assurdo rischiare di cadere per girare più veloce di qualche decimo il primo giorno di un fine settimana importante. Speriamo di avere un paio d’ore sull’asciutto domani e, cosa che per noi sarebbe l’ideale, con temperature comunque fresche”.

Tags:
MotoGP, 2009, BRITISH GRAND PRIX, Casey Stoner, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›