Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

A Donington Park trionfa Andrea Dovizioso

A Donington Park trionfa Andrea Dovizioso

Gara perfetta del pilota Repsol Honda che precede Colin Edwards e Randy de Puniet sul podio del British Grand Prix

Cala il sipario su Donington Park, per l'ultima volta scenario del British Grand Prix, ma l'ultimo atto è a dir poco da brividi.

Gara dichiarata bagnata e condizioni più che mai difficili per la classe regina che si ritrova a metà gara con zone del tracciato asciutte, e altre completamente bagnate. Il risultato è spettacolo puro.

Tra i piloti più attesi non si salva nessuno: Stoner sbaglia la scelta delle gomme e si ritrova ultimo in meno di un giro; Lorenzo parte forte, ma a 21 giri dal termine cade mentre era davanti; Rossi fa la stessa fine di Lorenzo a 12 giri dal termine con la differenza che il Campione del Mondo torna in pista e chiude 5º; Dani Pedrosa non rischia nulla sul bagnato e da una possibile 2ª piazza chiude nono.

Ne approfittano le seconde linee, se così possiamo chiamarle, e il podio di Donington si tinge di nuovo: Andrea Dovizioso vince su Colin Edwards e Randy De Puniet.

L'italiano sfrutta da una parte le cadute degli uomini Fiat Yamaha, ma è comunque incredibile nel rimanere concentrato sull'obiettivo e riportare 25 punti in casa HRC. Pedrosa a parte non succedeva dal Gran Premio di Laguna Seca 2006 quando a trionfare fu Nicky Hayden.

Dietro di lui Colin Edwards si rende protagonista di una gara incredibile. Il texano che partiva dalla sesta piazza in griglia finisce addirittura in 11ª, prima di iniziare una rimonta che lo porta a pochi decimi dalla vittoria.

Seconda posizione e ritorno sul podio dopo un anno (Assen 2008). Per Randy de Puniet vale lo stesso discorso fatto per Edwards, con l'aggravante che il francese partiva già dalla decima posizione. Il pilota LCR trova così il secondo podio in carriera nella classe regina.

Quarto De Angelis (anche per lui miglior prestazione stagionale) che sfrutta bene la scia del texano della Monster Yamaha Tech3 e precede sul traguardo Rossi e Toseland. Proprio l'inglese si riabilita sul circuito casalingo trovando una sesta piazza che fa ben sperare per il proseguo in MotoGP del due volte campione Superbike.

Un pizzico di gloria anche per il pilota della Pramac Racing Niccolò Canepa che tra le curve di Donington Park conquista il miglior risultato in carriera con l'ottava piazza.

Tags:
MotoGP, 2009, BRITISH GRAND PRIX, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›