Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il quarto di litro si ritrova in Repubblica Ceca

Il quarto di litro si ritrova in Repubblica Ceca

Torna il Campionato del Mondo e con sè torna anche la classe 250 che rimane una delle categorie più combattute del 2009.

Il Campionato del Mondo sbarca ad Assen per il decimo appuntamento del quarto di litro con due grandi protagonisti in lotta per il titolo. Stiamo parlando di Hiroshi Aoyama (Scot Racing) e Álvaro Bautista (Mapfre Aspar). I due che insieme sommano cinque vittorie, tre per il giapponese e due per lo spagnolo, curiosamente in quattro di queste cinque occasioni si sono trovati l'uno alla destra dell'altro sul podio, e solo la caduta di Bautista nel giro finale di Assen ha evitato che questa statistica fosse del 100%.

15 punti separano il pilota Scot Racing da quello della Mapfre Aspar, in una sfida nella sfida che vede a confronto due grandi case come Honda e Aprilia.

Alle loro spalle, staccati rispettivamente di 44 e 45 punti dalla vetta, troviamo Marco Simoncelli (Metis Gilera) e Hector Barberá (Pepe World Team). Per l'attuale Campione del Mondo, che vanta solo un podio meno di Bautista (due vittorie e tre podi), pesano come un macinio gli "zeri" di Motegi e Barcellona uniti all'assenza in Qatar per infortunio, mentre per lo spagnolo del Pepe World team la mancanza di continuità inizia ad essere un problema.

Completano la top six Mattia Pasini (Team Toth) e Alex Debon (Blusens Aprilia), entrambi capaci di salire sul podio in questa stagione e addirittura di vincere (parliamo di Pasini al Mugello), ma che troppo spesso hanno misurato l'asfalto dei circuiti del Campionato con ben 6 ritiri (addirittura 4 per l'italiano).

Tags:
250cc, 2009, CARDION AB GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›