Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo deluso dopo la caduta a Brno

Lorenzo deluso dopo la caduta a Brno

Con il Campionato sempre più in salita e la gara di oggi da dimenticare, il numero 99 della Fiat Yamaha pensa già ad Indianapolis.

È stato uno dei grandi protagonisti come sempre ma, come accade da ormai un paio di gran premi, lo è stato in negativo. Stiamo ovviamente parlando di Jorge Lorenzo e della sua disgraziata caduta a 5 giri dal termine che ha consegnato nelle mani di Rossi la vittoria di gara e forse anche il Campionato.

Nel dopo gara Lorenzo ha esordito: "Non c'è molto da dire se non che sono dispiaciuto per il team e per Yamaha. Farò di tutto per riprendermi in America".

Indianapolis come punto di ripartenza per dimenticare un'altra caduta, la seconda consecutiva dopo quella di Donington, in una gara odierna che lo spagnolo ha riassunto così:

“Sono partito male e ho dovuto lottare con alcuni piloti, poi semplicemente non avevo il ritmo che avevo mostrato per tutto il fine settimana".

"Ero decisamente più lento che in prova e sfortunatamente per me Valentino era forte come in tutto il fine settimana. Ho dovuto spingere moltissimo per rimanere con lui".

"Verso la fine sono riuscito a tornare su di lui e passarlo, ma poi ho fatto un errore e sono caduto".

Tags:
MotoGP, 2009, CARDION AB GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY, Jorge Lorenzo, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›