Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Test di Brno: Lorenzo vicino al record

Test di Brno: Lorenzo vicino al record

Lo spagnolo fa segnare il tempo di 1’56.171, fermandosi a pochi millesimi dalla pole (e record) di Rossi del sabato appena trascorso. Buon esordio di Pasini e caduta per De Gea.

Come previsto, il test è iniziato con tutta la calma del caso. I primi piloti a scendere in pista sono stati Mattia Pasini e David De Gea, mentre il primo pilota ufficiale della classe regina è stato Chris Vermeulen, seguito da tutti gli altri. Rossi e Lorenzo gli ultimi a fare la propria apparizione intorno alle 12.00.

Il più veloce sul tracciato ceco è stato Jorge Lorenzo, che ha fatto segnare il tempo record di 1’56.171, molto vicino al tempo che ha permesso a Rossi di conquistare la pole sabato. Entrambi i piloti del team Fiat Yamaha si stanno concentrando su materiale per la prossima stagione.

Attualmente solo Lorenzo e Dani Pedrosa sono riusciti a rompere la barriera dell’1’57, mentre Rossi rimane a 38 millesimi da questo limite. Pedrosa è sceso in pista con le sospensioni Showa, mentre durante il pomeriggio proverà le Ohlins (quelle utilizzate da Randy de Puniet).

Mattia Pasini, ospite di Pramac Racing, gira in questo momento a poco più di 4 secondi dal tempo di Lorenzo, mentre il suo “compagno di squadra” Niccolò Canepa è di circa due secondi più rapido.

In pista, oltre ai prototipi della classe regina, era presente anche la BQR Moto2 ai comandi di David De Gea. Una caduta durante la mattinata ha però messo fuori causa lo spagnolo, che verrà sostituito da Suhei Aoyama dopo la pausa pranzo. De Gea nella caduta ha rimediato una forte botta ad un piede.

Tags:
MotoGP, 2009, CARDION AB GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›