Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

A Indianapolis ricomincia la corsa verso il titolo

A Indianapolis ricomincia la corsa verso il titolo

Secondo appuntamento di sempre sul Brickyard per la MotoGP che negli States torna in pista per il 12º GP stagionale.

Alle 19.55 ora italiana di venerdì 28 agosto inizierà ufficialmente il Red Bull Indianapolis Grand Prix, dodicesima tappa del calendario MotoGP 2009. Due le assenze confermate: una negativa, quella del pilota australiano della Ducati Ufficiale Casey Stoner, l'altra positiva, e ci riferiamo a Ike, l'uragano che lo scorso anno creò non pochi problemi durante il giorno della gara (Anche le previsioni dicono pioggia almeno per le giornate di venerdì e sabato).

Trionfatore lo scorso anno, leader della classifica, Campione del Mondo in carica e chi più ne ha più ne metta, Valentino Rossi si presenta come favorito numero uno sul circuito statunitense. Lì il numero 46 della Fiat Yamaha cercherà la sesta vittoria stagionale con l'intento di aumentare ancora un margine già considerevole in classifica generale (ben 50 punti sul primo inseguitore).

Jorge Lorenzo, compagno di squadra e diretto rivale per il titolo di Rossi, proverà inanzitutto a tornare a punti ad Indianapolis (gli ultimi risalgono a circa 40 giorni fa con il secondo posto del Sachsenring) con l'obiettivo di invertire la tendenza che lo vede sul traguardo sempre alle spalle di Rossi ormai da sei gran premi (L'ultima volta che Lorenzo chiuse davanti a Rossi si trattava del GP del Mugello datato 31 maggio).

Con Stoner fuori dai giochi e fuori dalla pista almeno fino ad Estoril, Dani Pedrosa può concentrarsi con una certa facilità sul terzo posto in classifica generale, senza dimenticare che il secondo non è poi così lontano. Dietro di lui Colin Edwards e Andrea Dovizioso sono gli ultimi piloti ad aver superato quota 100 punti in classifica, mentre gli altri piloti presenti in top ten (De Puniet, Melandri, Capirossi e Vermeulen) sono divisi da soli 8 punti.

Novità del Red Bull Indianapolis Grand Prix sarà il nuovo pilota messo sotto contratto dal team Pramac Racing per l'appuntamento americano e per quello appena successivo di Misano Adriatica, Aleix Espargaró. Lo spagnolo prenderà il posto di Michel Fabrizio (presente a Brno) in sostituzione di Mika Kallio, temporaneamente passato al team ufficiale come vice-Stoner.

Tags:
MotoGP, 2009, RED BULL INDIANAPOLIS GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›