Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo spiega la sua decisione di rimanere in Yamaha

Lorenzo spiega la sua decisione di rimanere in Yamaha

Ecco le ragioni del prolungamento del contratto di Jorge Lorenzo con Fiat Yamaha.

Secondo in Campionato nel suo secondo anno in MotoGP, Jorge Lorenzo ha confermato la sua volontà, già messa nero su bianco per altro, di rimanere con Fiat Yamaha, con l'obiettivo e la speranza di fare meglio del suo illustre compagno di squadra Valentino Rossi.

Lorenzo ha potuto valutare numerose offerte, tra cui quella di Ducati, ma alla fine ha deciso di rimanere.

“Un punto importante in questa decisione è stata l'esperienza che ho con questa moto,” ha spiegato Lorenzo a motogp.com. “Due anni di esperienza non è poca cosa e ora posso guidare la mia moto con relativa facilità”.

“Un altro punto a favore di Yamaha è stata la fiducia che tutto il management ha riposto in me, in special modo mi riferisco a Lin Jarvis, chiave della mia decisione”.

Sul resto della stagione, Lorenzo ha poi concluso, “Ci sono ancora sei gare e c'è la matematica possibilità di non aver perso il Campionato, dobbiamo pensare di poter ancora vincere. Non sarà facile perché Valentino ha 50 punti di vantaggio, quindì il nostro obiettivo sarà divertirci e cercare di salire sul podio o vincere”.

Tags:
MotoGP, 2009, RED BULL INDIANAPOLIS GRAND PRIX, Jorge Lorenzo, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›