Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Simoncelli si lancia verso la pole di Indianapolis

Simoncelli si lancia verso la pole di Indianapolis

Sull'asciutto è l'italiano a dettare il ritmo. Bautista solo quinto, Aoyama settimo.

La caduta nella parte iniziale della fp2 a Indianapolis non ha comunque impedito al Campione del Mondo in carica Marco Simoncelli di conquistare il miglior tempo sulla pista asciutta del BrickYard. Il pilota della Metis Gilera chiude con il crono di 1'45.222, precedendo per meno di un decimo Hector Barberà (Pepe World Team).

Alle spalle dello spagnolo si piazza il pilota della Mapfre Aspar formato da Mike Di Meglio l'uomo della Thai Honda PTT SAG Ratthapark Wilairot. Il thailandese è il primo pilota Honda in classifica, con Hiroshi Aoyama costretto addirittura alla settima piazza.

La top six è completata da Alvaro Bautista (Mapfre Aspar) quinto e Hector Faubel (Honda SAG) sesto.

Unica caduta della sessione oltre a quella di Simoncelli per Lukas Pesek (Auto Kelly CP).

Tags:
250cc, 2009, RED BULL INDIANAPOLIS GRAND PRIX, FP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›