Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Primo podio "rosso" per Nicky Hayden

Primo podio 'rosso' per Nicky Hayden

Ad Indianapolis l'americano trova il punto più alto della stagione, con il terzo gradino del podio.

Nicky Hayden oggi ha festeggiato il suo primo podio con il Ducati MotoGP Team nel miglior posto immaginabile, l’Indianapolis Motor Speedway, praticamente casa sua. “Kentucky Kid” ha ottenuto un brillante terzo posto alle spalle di Alex De Angelis e del vincitore Jorge Lorenzo, dopo che Dani Pedrosa e Valentino Rossi sono caduti lasciando strada agli inseguitori.

"Essere arrivato sul podio qui a Indianapolis è una cosa grandiosa e voglio ringraziare tutta la mia squadra, la mia famiglia, gli amici ed i tifosi per il sostegno che mi hanno dato: è stata una stagione difficile e ognuno di loro è stato importante. Al via sono stato molto attento perché avevo guardato la partenza della 125 e il pilota nella mia posizione aveva fatto jump start".

"Mi ha fatto pensare e forse mi condizionato un po’ perché non sono scattato benissimo. Però ho visto Lorenzo che si faceva strada nel gruppo, lasciando un corridoio libero, e ho provato a seguirlo. Ho spinto forte, ho girato sul ritmo più veloce che avevo trovato nei due giorni precedenti ma più di così non ne avevo.

Il terzo posto di Hayden è stato messo in pericolo per gran parte della gara da Andrea Dovizioso, e sull'argomento l'americano ha concluso:

"Dovizioso è venuto su veloce e mi sono preparato mentalmente ad affrontarlo nel finale. Oggi però avrebbe dovuto pensare a qualcosa di speciale per levarmi il podio a Indy! Fortunatamente ce l’ho fatta e ho portato a casa questo risultato. Non abbiamo molto tempo, c’è subito Misano, ma questa sera sono dell’umore giusto per festeggiare un po’. I miei amici hanno visto l’alba tutti i giorni da venerdì ad oggi, ma spero che abbiano lasciato qualche cosa anche per me per festeggiare!"

Tags:
MotoGP, 2009, RED BULL INDIANAPOLIS GRAND PRIX, Nicky Hayden, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›