Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Ben Spies rimarrà in Yamaha nel 2010 e 2011

Ben Spies rimarrà in Yamaha nel 2010 e 2011

Yamaha Motor Company., Ltd e Yamaha Motor Europe N.V. hanno annunciato l'accordo con il pilota americano per i prossimi due anni.

L'accordo tra Yamaha e Spies prevede la permanenza dell'americano nel Yamaha World Superbike Team nel 2010 e il passaggio al team satellite MotoGP della casa giapponese nel 2011.

Lin Jarvis, Managing Director of Yamaha Motor Racing ha dichiarato: "Siamo molto eccitati all'idea di aver Ben nel futuro della MotoGP. Sta facendo un gran lavoro per Yamaha nella sua prima stagione nel Campionato Superbike. È in gran forma per lottare per il titolo: sarà la sua prima missione, vincere il suo primo titolo World Superbike e il primo per Yamaha. Dopo di che Ben passerà al Campionato MotoGP e saremo pronti per lui, in linea con il regolamento MotoGP".

"Sono davvero felice di continuare a far parte della famiglia Yamaha," ha dichiarato Ben Spies, "e di continuare nelle serie WSB nel 2010. Questo è un momento importante per la mia carriera e voglio ringraziare Yamaha per tutta la fiducia che hanno riposto in me e per avermi concesso la possibilità di misurarmi con la MotoGP a partire dal 2011".

Comunicato Stampa Yamaha Factory Racing Team

Tags:
MotoGP, 2009

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›