Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Hayden in seconda fila a Misano

Hayden in seconda fila a Misano

Reduce dal primo podio con la rossa l'americano ci riprova a Misano partendo dalla sesta piazza in griglia

Nicky Hayden e Mika Kallio si sono qualificati rispettivamente in sesta e undicesima posizione: l’americano ha il secondo miglior intermedio nel secondo settore ed è molto veloce anche nella parte finale del tracciato ma, come ieri, perde in quella centrale. Tuttavia, nel suo penultimo giro, è riuscito a migliorare di tre decimi e a conquistare un posto in seconda fila, come nella gara precedente. Anche Kallio ha fatto buoni progressi rispetto alle libere ma non sono bastati per migliorare la sua posizione sullo schieramento di partenza e, domani, dovrà scattare dalla quarta fila.

Nicky Hayden - 6º

Questa mattina ho trovato un ottimo e immediato feeling con la mia moto e sono riuscito a tenere un buon ritmo: ero il più veloce nel T4, ed è stata la prima volta quest’anno che mi è riuscito sull’asciutto! Speravo in un ulteriore “step” che mi permettesse di fare la miglior qualifica della stagione ma la temperatura della pista era un po’ più alta del mattino e mi dava un feeling diverso, per cui abbiamo dovuto aggiustare un po’ gli assetti della moto. In ogni caso siamo in seconda fila e dobbiamo concentraci per domani. Devo partire bene perché si fionderanno tutti in quelle due o tre curve all’inizio e ci sarà il rischio di rimanere intruppati! Mi piacerebbe sfilare via liscio e stare più avanti possibile nelle fasi iniziali. Poi bisognerà dare assolutamente il massimo per tutti i tifosi italiani, per cercare di portare la loro moto lì davanti. E’ fantastico sentire il loro supporto e avere qui in pista tutto il gruppo di Bologna: Claudio (Domenicali), Filippo (Preziosi), Vitto (Guareschi), Alan (Jenkins)… Mi fa piacere che siano qui e sarebbe davvero bello poter festeggiare insieme un altro bel risultato

Mika Kallio - 11º

Abbiamo migliorato di otto decimi il mio tempo di ieri, non male, ma chiaramente non è stato abbastanza perchè gli altri hanno fatto un passo ancora maggiore. Abbiamo lavorato molto, provando tante cose, ma anche se il feeling con l’anteriore è migliorato rispetto alle ultime due gare, non è ancora quello che vorrei. Dobbiamo cercare di pensare con grande attenzione ad una soluzione per domani mattina perché è molto importante aver fiducia e se andiamo nella direzione sbagliata possiamo peggiorare le cose. Quindi cercheremo di fare delle piccole modifiche sperando che siano sufficienti per darmi la possibilità di attaccare di più e sfruttare meglio il potenziale della moto in gara

Comunicato Stampa Ducati Marlboro

Tags:
MotoGP, 2009, GP CINZANO DI SAN MARINO E DELLA RIVIERA DI RIMINI, Nicky Hayden, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›