Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il fine settimana perfetto di Valentino "the Donkey" Rossi

Il fine settimana perfetto di Valentino 'the Donkey' Rossi

Camuffato da "asinello" il Campione del Mondo in carica domina tutte le sessioni del GP di San Marino, gara inclusa.

Valentino Rossi conquista la sesta vittoria stagionale e lo fa senza appello sul circuito di Misano. Seconda vittoria consecutiva in "patria" per il pilota di Tavullia che giunge a quota sei in stagione e che riporta a 30 punti il distacco sul pur bravo compagno di squadra Jorge Lorenzo.

Il nome di Rossi è comparso in testa alla classifica di tutte le sessioni del fine settimana e in gara l'italiano è sembrato vulnerabile per appena qualche curva dopo l'inizio del GP.

"Sinceramente speravo di fare una partenza migliore e andare subito davanti, ma Dani e Toni mi hanno superato alla prima curva e poi Jorge alla fine del primo giro," ha iniziato Rossi. "Ero quarto e con qualche problemino di confidenza con la moto, soprattutto a causa del serbatoio pieno".

"Ho deciso di trovare il mio ritmo e far entrare le gomme in temperatura, e quando ho iniziato a spingere è stata una gara fantastica. È stato emozionante giocarmela con Toni, Jorge e Dani. Quando sono passato in testa non potevo rendermi conto di tutto quello che accadeva dietro, ma ho visto Jorge superare Dani. Avevo tre o quattro curve in cui ero davvero veloce e le ho utilizzate per trarne il massimo vantaggio".

Il pilota della Fiat Yamaha ora conduce la classifica mondiale con 237 punti e questo trionfo, l'ultimo di 103 in carriera, ha un sapore particolare...

"Sono felicissimo perché questa vittoria è più importante del solito, visto che arriva dopo l'errore di Indianapolis. Il mio team ha fatto un grandissimo lavoro fin dal venerdì. È stato un fine settimana perfetto e siamo sempre orgogliosi davanti a tutti questi fan a Misano. Grazie a loro per avermi sostenuto così tanto".

Tags:
MotoGP, 2009, GP CINZANO DI SAN MARINO E DELLA RIVIERA DI RIMINI, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›