Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il dominio di Simon in 125

Il dominio di Simon in 125

Lo spagnolo continua la sua rincorsa al titolo 125 che potrebbe arrivare già nel prossimo appuntamento dell'Estoril.

Se qualcuno avesse considerato il ritorno all'ottavo di litro Julián Simón dopo due stagioni in 250 come un passo indietro, avrà dovuto ricredersi durante il 2009 con lo spagnolo che ha messo a referto 4 vittorie fino ad ora comandando la classifica generale con 57,5 punti di vantaggio sul primo rivale.

Simón fino a questo momento ha dimostrato di essere intoccabile in sella alla sua Aprilia Bancaja Aspar con cui ha conquistato un totale di 9 podi in 12 gare e con la quale potrebbe addirittura trovare matematicamente il titolo mondiale ad Estoril (anche se non dipenderà solo da lui).

Le recenti performance di Nico Terol (Jack & Jones Team), secondo in generale e vincitore a Brno, e Bradley Smith (Bancaja Aspar), costringeranno lo spagnolo a mantenere alta la concentrazione. Certo è che l'inizio di stagione difficile del pilota della Jack&Jones e la discontinuità dell'inglese della Bancaja Aspar stanno facilitando il pur non semplice compito di Simon, che ha dalla sua parte una formidabile costanza di risultati.

Dietro questo terzetto troviamo l'ultimo pilota ancora in corsa per il titolo. Sergio Gadea accusa un ritardo di 98 punti e ad Estoril, vada come vada, difficilmente manterrà questo status. Per lo spagnolo si tratta comunque di una stagione da ricordare con una vittoria e ulteriori quattro podi.

Completano le prime sei posizioni della classifica generale i protagonisti di Misano Andrea Iannone e Pol Espargaró. Se per l'italiano l'ultima parte della stagione servirà per ritrovare l'immagine pulita persa nell'ultimo GP, per lo spagnolo si tratterà di provare a bissare il successo ottenuto ad Indianapolis con la sua Derbi Racing.

Tags:
125cc, 2009

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›