Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Canepa torna in Portogallo dopo una pausa travagliata

Canepa torna in Portogallo dopo una pausa travagliata

Niccolò Canepa prosegue la sua avventura mondiale con il team Pramac Racing.

Niccolò Canepa può finalmente sorridere e concentrarsi nel GP di Portogallo, di scena tra una decina di giorni all'Estoril. Il giovane talento genovese sarà presente in sella alla sua Ducati Pramac Racing, nonostante molti in questo periodo abbiano sostenuto il contrario.

Le buone prove di Aleix Espargaró e il ritorno di Mika Kallio (che lascerà la Ducati ufficiale al rientrante Stoner) sembravano infatti aver chiuso le porte del finale di stagione al numero 88, che intervistato da motogp.com ha dichiarato:

"Non è stato un gran periodo. Le voci sono arrivate anche a me e i giornali li leggo tutti i giorni. Non è stato facile, ma c'è stato un incontro risolutivo in Ducati alla presenza anche del proprietario Campinoti e ora sono molto felice di poter chiudere la stagione con la mia moto".

"Nessuno mi aveva chiesto di vincere il mondiale all'inizio dell'anno. Non credo di aver deluso tanto quanto si è scritto e si è detto. Finisco l'anno e sono ben felice di farlo".

Con quattro gare ancora da correre, l'italiano ha fissato gli obiettivi. "Cercherò di fare bene. È un momento delicato soprattutto a livello di mercato per il prossimo anno. Ho fatto una stagione in crescita migliorando gara dopo gara. Ho bisogno di continuare così per assicurarmi un futuro in questo mondo".

Un prossimo futuro che al momento non sembra essere la classe regina, come conferma Niccolò:

"Non credo che rimarrò in MotoGP. Piloti come De Angelis ed Elias che sono anche saliti sul podio non hanno una moto, quindi per me non sarà facile".

"In futuro mi vedo assolutamente in MotoGP perché è il mio sogno, ma ora non sarebbe una cattiva idea poter correre in un Campionato per fare esperienza e puntare a posizioni diverse. Non piace a nessuno arrivare dietro".

Le offerte non mancano comunque per il pilota che ha dimostrato di poter stare con i migliori nella classe regina. "Ho diverse proposte concrete sia da Moto2 che da Superbike, ma non ho assolutamente deciso nulla. Anche Pramac farà un team in Moto2, ma per il momento solo tante opzioni".

Tags:
MotoGP, 2009, Niccolo Canepa, Pramac Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›