Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pedrosa sfida Maclean: moto contro aereo

Pedrosa sfida Maclean: moto contro aereo

Il pilota spagnolo del Red Bull Air Race Alejandro Maclean ha avuto la possibilità di misurarsi con il connazionale Dani Pedrosa in una sfida a dir poco particolare.

A pochi giorni dal gran finale del Red Bull Air Race World Championship 2009, di scena il 3 e 4 ottobre a Barcellona, il pilota della Red Bull Air Race Alejandro Maclean e Dani Pedrosa si sono incontrati per fare due chiacchere. Le parole non sono però state sufficienti per le due stelle spagnole che hanno così deciso di duellare in aria e a terra.

Pedrosa era giunto terzo nello scorso Campionato del Mondo MotoGP e al Mugello aveva conquistato il record di velocità toccando i 349.3km/h, praticamente la stessa media raggiunta dai piloti del Red Bull Air Race.

Pedrosa ha preso il volo presso il Red Bull Air Race Airport situato a Sabadell, città vicina a Barcellona dove lo spagnolo è nato e cresciuto, su un aereo biposto insieme al connazionale Sergio Pla, mentre Maclean ha volato con il suo MXS-R. I due protagonisti hanno comunicato via radio con Maclean che ha spiegato varie manovre di gara a Pedrosa.

Pedrosa ha ammesso in seguito: “La forza G è davvero impressionante. Puoi sentirla direttamente all'interno del tuo stomaco!”.

L'azione non è ovviamente terminata, con Pedrosa che una volta sceso dall'aereo ha preso i comandi della sua Honda, sfidando Maclean in un testa a testa moto - aereo. Nei 700 metri di rettilineo di Montmelò Maclean ha raggiunto e superato i 400 km/h vincendo così il duello.

Comunicato Stampa Red Bull Air Race

Tags:
MotoGP, 2009, bwin.com GRANDE PREMIO DE PORTUGAL, Dani Pedrosa

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›