Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner torna ad essere competitivo

Stoner torna ad essere competitivo

Dopo la difficile decisione di fermarsi per due mesi, Casey Stoner si è detto felice per il ritorno al podio nella domenica di Estoril.

Nessuno avrebbe mai messo in dubbio le performance di Stoner sul giro al suo rientro, ma l'incognita era rappresentata dalla gara: 28 lunghi giri a cui il fisico dell'australiano ha risposto brillantemente.

Parlando con motogp.com Stoner ha dichiarato: "Ci sono state aspre critiche sulla mia decisione di fermarmi, ma la gente deve capire che se non sei competitivo e peggiori ad ogni gara non ha senso andare avanti. È necessario fermarsi e risolvere il problema”.

“Tornare ad essere competitivo come oggi dopo così tanto tempo non può che darmi grandi emozioni. Nelle ultime cinque gare in cui ho gareggiato ho faticato così tanto, che oggi è stato quasi rilassante potermi permettere un buon tempo negli ultimi giri. Oggi ero nervoso e non lo sono stato per molto tempo, quindi è fantastico tornare sul podio”.

Sulle sue condizioni fisiche Stoner ha poi concluso: “Non ci aspettavamo di fare così bene perché fino a due settimane fa avevo ancora i problemi riscontrati nei mesi scorsi. Sembra che la dieta a basso contenuto di sodio e poco altro sia stata davvero efficace". "Mi auguro che la causa di tutto sia la bassa pressione sanguigna e che a Phillip Island potremo essere nuovamente competitivi. Probabilmente farà un po' più freddo rispetto a qui, e questo potrebbe aiutarci a livello fisico”.

Tags:
MotoGP, 2009, bwin.com GRANDE PREMIO DE PORTUGAL, Casey Stoner, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›