Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Edwards vs. Dovizioso: continua il duello per il 5º posto

Edwards vs. Dovizioso: continua il duello per il 5º posto

Colin Edwards (Monster Yamaha Tech 3) prova a recuperare la posizione di classifica persa a Misano a favore di Andrea Dovizioso. Per il texano ancora tre prove a disposizione.

Senza dimenticare le sfide tra Rossi e Lorenzo per il titolo, e tra Pedrosa e Stoner per la terza piazza mondiale, c'è un altro duello molto interessante, che dura ormai da parecchie gare. Si tratta della lotta tra Andrea Dovizioso e Colin Edwards, entrambi perfettamente in corsa per la 5ª piazza del Campionato del Mondo.

Se il penultimo appuntamento (Misano) era stato favorevole all'italiano che aveva sfruttato lo sfortunato inizio di gara del pilota Tech3, speronato da De Angelis, Estoril è stato teatro del ritorno del texano, costante per tutto il fine settimana e quinto al termine di una gara corsa con grande senso tattico.

"In qualifica pensavamo di fare meglio ma qualche problema di troppo con l'anteriore mi ha costretto alla quinta posizione. Siamo stati quinti tutto il fine settimana quindi è stato giusto terminare nella stessa piazza in gara. Possiamo tranquillamente dire che stiamo facendo un buon lavoro se sono stato il miglior pilota dopo i primi quattro del mondo,” ha commentato Edwards.

Ora a 8 punti dalla quinta posizione mondiale, il texano ha continuato: “Ho recuperato qualcosa su Andrea Dovizioso e nelle ultime tre gare farò di tutto per conquistare la quinta piazza del Campionato”.

Da parte sua Andrea Dovizioso ha dovuto accontentarsi della settima posizione, subendo anche il sorpasso di Toni Elias... “Non posso dirmi soddisfatto perché non siamo stati rapidi dall'inizio del fine settimana. Dovremo lavorare duramente con Öhlins per cercare di migliorare la situazione delle sospensioni. La sesta posizione mi è scappata per pochissimo, anche se il risultato non mi sarebbe piaciuto ugualmente".

Tags:
MotoGP, 2009, bwin.com GRANDE PREMIO DE PORTUGAL, Colin Edwards, Monster Yamaha Tech 3

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›