Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pol Espargaró: "Sono stato più furbo"

Pol Espargaró: 'Sono stato più furbo'

Il pilota del Team Derbi Racing racconta gli ultimi giri del GP di Portogallo dove ha conquistato la seconda vittoria in carriera.

Pol Espargaró continua a migliorare GP dopo GP, dimostrando di essere uno dei piloti più in forma di questo finale di stagione. Dopo la prima vittoria giunta ad Indianapolis (30 agosto), e la seconda persa all'ultima curva a Misano, la conferma dello stato di grazia dello spagnolo è giunta all'Estoril questa domenica.

Il giovane pilota del team Derbi Racing si è aggiudicato il 13º appuntamento del Campionato del Mondo classe 125 battendo in volata Bradley Smith e Sandro Cortese. “Sono contento della mia seconda vittoria che mi aiuta a dimenticare quella mancata di Misano. Adesso potrebbero essere tre consecutive!”, ha commentato il più giovane dei fratelli Espargaró.

“Vincere ad Indianápolis è stato speciale, visto che era la prima volta, ma questa serve per dimostrare che posso farlo con regolarità e che iniziando bene una stagione potrei lottare per il titolo mondiale”.

La chiave della vittoria è stata la strategia, come conferma il diretto interessato: “Credo di essere stato il più furbo dei tre, giocando al meglio le mie carte. Quando ho visto Simon al suolo, dopo essere stato imprendibile nella prima parte di gara, ho capito di avere una grande opportunità".

Alla fine ho provato ad ingannare Cortese e Smith con traiettorie strane e frenate in punti differenti, per poi dare il colpo di grazia negli ultimi due giri”.

Tags:
125cc, 2009, bwin.com GRANDE PREMIO DE PORTUGAL, Pol Espargaro, Derbi Racing Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›