Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner rimane con i piedi per terra nonostante la pole

Stoner rimane con i piedi per terra nonostante la pole

Il pilota della Ducati Marlboro non parla di vittoria dopo la prima posizione nelle qualifiche dell'Iveco Australian Grand Prix.

Casey Stoner non fa proclami al termine delle qualifiche dell'Iveco Australian Grand Prix, nelle quali si è aggiudicato la seconda pole position stagionale dopo quella di Losail di più di sei mesi fa. I 50 centesimi di vantaggio messi a referto nei confronti di Valentino Rossi non lasciano tranquillo l'australiano che continua a lamentare un'assenza di trazione importante:

“Non abbiamo gli stessi livelli di grip degli anni scorsi e con il telaio meno flessibile che stiamo utilizzando la moto è molto performante in alcuni circuiti mentre ci crea qualche difficoltà in altri. Per cui abbiamo perso qualcosa rispetto agli altri”.

“Da una parte abbiamo sicuramente maggior velocità in curva, ma derapiamo molto in uscita. Per questo stiamo lavorando molto sulla parte posteriore. Abbiamo provato parecchie soluzioni, ma stiamo ancora cercando quella ideale per la gara di domani. Il warm up sarà una sessione a dir poco fondamentale”.

“Sarebbe bello vincere, ma quando si spera troppo in qualcosa normalmente non accade. Vediamo cosa riusciamo a fare, cercheremo di correre una gara intelligente, e se arriverà la vittoria sarà fantastico”.

Tags:
MotoGP, 2009, Iveco AUSTRALIAN GRAND PRIX, Casey Stoner, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›