Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner ritrova il sorriso nell'Iveco Australian Grand Prix

Stoner ritrova il sorriso nell'Iveco Australian Grand Prix

La vittoria nel GP di casa non è stato l'unico motivo di gioia per Casey Stoner, tornato a mostrare una condizione fisica eccellente.

Per il terzo anno consecutivo Phillip Island rimane di proprietà assoluta di Casey Stoner che dimostra di non avere rivali sul circuito casalingo. L'australiano vince, come nel 2008, partendo dalla pole, con il solo Valentino Rossi capace di mantenere il suo ritmo.

In un solo giorno Stoner recupera la terza piazza mondiale, la vittoria (mancava dal Mugello) e una condizione fisica accettabile, come ha dichiarato egli stesso al termine della gara:

"Sono stato in perfette condizioni fisiche dall'inizio alla fine della gara, e sono felicissimo di come siano andate le cose, in particolare con il mio corpo. È molto bello tornare a vincere qui, voglio ringraziare Marlboro per avermi permesso di utilizzare questa livrea e tutti coloro che mi hanno supportato. Fare tre su tre è un bel modo per chiudere quest'annata".

“Non è stato un anno per lottare per il titolo e questo è un grande dispiacere, ma alla fine abbiamo fatto qualche bella corsa e imparato parecchio quindi non tutto è andato male," ha dichiarato Stoner. "Dopo esserci scaldati con il secondo posto in Portogallo, questa gara è stata fantastica".

“Abbiamo faticato tutto il fine settimana con il grip sul posteriore e abbiamo provato a migliorare la moto in uscita di curva, ma credo che tutti abbiano sofferto gli stessi problemi. Abbiamo dato il massimo e la moto ha lavorato molto bene".

Tags:
MotoGP, 2009, Iveco AUSTRALIAN GRAND PRIX, Casey Stoner, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›