Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Caponera promuove un nuovo progetto con il Circuito di Sepang

Caponera promuove un nuovo progetto con il Circuito di Sepang

Il proprietario del team Ongetta Racing sta supportando un nuovo piano che dovrebbe portare un pilota malese nel Campionato del Mondo 125 della prossima stagione.

Il Campionato del Mondo 125 ha dato il benvenuto lo scorso fine settimana a due piloti locali nello Shell Advance Malaysian Motorcycle Grand Prix. Elly Ilias e Muhammad Zulfahmi hanno infatti difeso i colori malesi nella 15ª tappa del calendario piazzandosi rispettivamente in 16ª e 20ª posizione.

Le due wildcard potrebbero però essere solo la punta dell'iceberg di un progetto ben più complesso, che dovrebbe portare uno dei due a partecipare integralmente nella prossima stagione 125. Il nome più altisonante affiancato a questo progetto è quello di Elly Ilias, che già questo fine settimana ha corso con il supporto del team Ongetta Racing I.S.P.A..

Proprio il proprietario di questo team Fiorenzo Caponera, già rinomato per il suo impegno con i giovanissimi piloti, ha parlato ai microfoni di motogp.com, rivelando: "Stiamo portando avanti un progetto in collaborazione con Dorna e con il Circuito di Sepang per aprire le porte del mondiale a questi ragazzi".

"Abbiamo fatto una selezione tra coloro che competevano nel Campionato di Malesia e abbiamo scelto Elly (Ilias). Lo abbiamo messo in condizione di fare qualche test per prendere confidenza con la Aprilia e gli abbiamo fornito una wildcard. I meccanici erano dell'Ongetta Racing, ma sotto i colori del suo sponsor ovvero Air Asia".

"Il progetto inoltre prevede che uno di loro faccia con noi la preparazione invernale in Europa, con l'obiettivo di farlo partecipare ad un'intera stagione nel Campionato. Da tanti anni lavoriamo sui giovani, quindi questa è una grande opportunità che ci regala anche una valenza internazionale notevole. È una grande sfida," ha concluso l'italiano.

Sul progetto si è espresso anche Razlan Razali, capo del circuito di Sepang, che ha aggiunto: "Dalla prospettiva del circuito, avere un pilota malese presente nel Campionato del Mondo servirebbe a riempire le tribune nel fine settimana. Questo è ovviamente l'obiettivo numero uno. D'altro lato questo fa sì che ci sia uno sviluppo a livello di mondo dei motori in Malesia, inclusi tracciati di allenamento e tutto il resto".

L'ultimo pilota malese regolare nel Campionato del Mondo è stato Sharol Yuzy che nel 2002 ha corso l'intera stagione 250 in sella ad una Yamaha Petronas. L'obiettivo sarà quello di riproporre tale progetto con soggetti diversi...

"Siamo alla ricerca di un eroe locale. Quest'anno abbiamo avuto due wildcard in 125 e continueremo a cooperare con Dorna per portare avanti questo aspetto," ha continuato Razali, che ha poi commentato la loro prova."Credo che abbiano fatto davvero bene: era la prima volta che partecipavano ad una competizione mondiale. Erano nervosi venerdì, hanno fatto bene sabato e domenica. Abbiamo visto che in Malesia ci sono vari talenti, dobbiamo solo aiutarli a sfondare".

Tags:
125cc, 2009, SHELL ADVANCE MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX, Ongetta Team I.S.P.A.

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›