Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il management Yamaha si congratula con Rossi

Il management Yamaha si congratula con Rossi

Lin Jarvis e Masao Furusawa celebrano la nuova impresa di Valentino Rossi dopo il raggiungimento del settimo appuntamento mondiale.

Yamaha si è unita alle celebrazioni per Valentino Rossi che se nello Shell Advance Malaysian Grand Prix ha conquistato il nono titolo mondiale davanti al compagno di squadra Jorge Lorenzo. La sfida tra i due piloti Yamaha è stata elogiata da Lin Jarvis, che ha anche definito il passaggio di Rossi in Yamaha nel 2004 come la miglior decisione della storia della casa giapponese.

“Tutti noi abbiamo lavorato moltissimo per portare Valentino in Yamaha, ed è probabilmente la miglior cosa successa nella storia di Yamaha racing,” ha dichiarato il Managing Director di Yamaha Motor Racing. “Valentino ora ha vinto quattro titoli con noi, e ci ha permesso di diventare la casa più vincente accostata al suo nome. Fu una grande decisione e insieme siamo diventati un team spettacolare. I miei complimenti a Vale, Davide (Brivio, team manager di Rossi) e alla squadra. Hanno fatto un gran lavoro”.

“Non credo che riuscirò a convincere Valentino a continuare a correre (dopo il 2010), questa decisione spetta a lui, ma farò del mio meglio per assicurarmi che sia con Yamaha se deciderà di farlo,” ha aggiunto. “Come Vale mi ha detto, prenderà una decisione a metà del prossimo anno e la speranza è che continui con noi. È stato un grande ambasciatore. Voglio fare i complimenti anche al team perché è stato un anno duro, con competizioni interne di un certo livello!"

Jarvis ha continuato riferendosi all'orgoglio di poter lavorare con due piloti come Rossi e Lorenzo.

“Ovviamente avere due piloti in lotta per il titolo mondiale è abbastanza stressante, ma sono davvero felice che si sia arrivati fino a questo punto senza incidenti, dentro o fuori la pista. Credo che il comportamento e la maturità di questi di piloti sia davvero speciale,” ha concluso Jarvis.

Masao Furusawa, Executive Officer of Engineering Operations per Yamaha Motor Company, ha spiegato le ragioni del piacere di lavorare con Rossi, commentando:

“Valentino ci aiuta sempre, non solo nello sviluppo della moto ma anche nel settaggio. Mi aiuta anche filosoficamente! Fuori dalla pista siamo buoni amici nonostante la differenza d'età”.

“Valentino è un pilota molto importante per Yamaha, anche Jorge lo è, ma soprattutto Valentino. Ho lavorato con lui per sei anni e abbiamo avuto qualche brutto momento, come nel 2006 e 2007. Il mio obiettivo in MotoGP è vincere con Valentino, per questo voglio che completi la sua carriera MotoGP con Yamaha”.

Tags:
MotoGP, 2009, SHELL ADVANCE MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›