Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La 'prova del nove' di Rossi: i numeri di una leggenda

La 'prova del nove' di Rossi: i numeri di una leggenda

Il nono titolo mondiale e le vittorie di questa spettacolare annata hanno permesso all'italiano di raggiungere nuovi record che trovate qui elencati.

Nel 2009 Valentino Rossi ha continuato a costruire la sua immagine leggendaria nel mondo delle due ruote, conquistando il nono titolo mondiale, il settimo in MotoGP, e il quarto da quando corre con Yamaha (2004). Di seguito trovate le statistiche più interessanti delle sue 14 stagioni nel mondiale:

• Rossi ha eguagliato ocn il nono titolo Mike Hailwood e Carlo Ubbiali. Solo Agostini ne vanta di più (15).

• La vittoria di Assen 2009 ha permesso a Rossi di diventare il secondo pilota della storia a raggiungere quota 100 vittorie considerando tutte le classi. Rossi ne ha 103 ora, 19 meno di Agostini che conserva il record con 122.

• Ha già raggiunto il record di vittorie nella classe regina, avendo superato proprio Agostini ad Indianapolis 2008. Ora è a quota 77.

• La vittoria di Brno 2009 gli ha consegnato il record di podi in carriera con 160 in tutte le classi. È anche l'unico pilota ad essere salito sul podio nella classe regina più di 100 volte. Oggi vanta 163 podi totali.

• Con 44 vittoria su 102 gare da quando corre in Yamaha, Rossi è il pilota più vincente di sempre della casa giapponese. Nel suo bottino ci sono 21 vittorie in più di Kenny Roberts, il secondo più vincente con Yamaha.

• Il titolo 2009 permette a Yamaha di diventare la casa più vincente affiancata all'immagine di Valentino Rossi.

• La sua vittoria a Misano è stata l'undicesima, tra tutte le classi, sul suolo di casa.

• È l'unico pilota della storia ad aver vinto almeno un gran premio per 14 stagioni consecutive.

Comunicato Stampa Fiat Yamaha

Tags:
MotoGP, 2009, SHELL ADVANCE MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›