Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Kallio è rookie dell'anno

Kallio è rookie dell'anno

Il finlandese con il 10º posto si assicura il riconoscimento. Espargaró autore di un'altra buona prestazione.

Mika Kallio è il nuovo rookie dell'anno nella classe MotoGP anche se la gara di Sepang non è stata la più brillante della stagione del pilota Pramac Racing. Il decimo posto conquistato ha dato al finladese la matematica sicurezza di questo titolo, avendo ora 26 punti di vantaggio sul rivale Niccolò Canepa, e con una sola gara al termine della stagione.

"Sono deluso di com'è andata la gara oggi. Sull'asciutto potevamo ottenere un risultato migliore ma con queste condizioni mi mancava la fiducia con il posteriore della moto e non riuscivo ad accelerare come volevo. In frenata invece la moto era molto competitiva. A Valencia voglio e devo fare una gara nettamente migliore".

Aleix Espargarò, da parte sua non ha partecipato alla gara più semplice della stagione e l'11º posto rimane comunque il suo miglior risultato in MotoGP...

"Nei primi cinque giri ero fermo come un palo. Ho preferito non rischiare per capire i comportamenti della moto con queste condizioni di asfalto. Dal sesto giro invece ho preso di mira il gruppo composto da Edwards, De Angelis, Kallio e Capirossi, e giro dopo giro mi ci sono avvicinato riuscendo a superare i primi due".

"Peccato per il mio inizio, fossi partito meglio avrei potuto lottare per posizioni migliori. Ringrazio il Pramac Racing Team per questo fine settimana di lavoro che mi ha permesso di crescere ulteriormente in preparazione alla prossima stagione".

Tags:
MotoGP, 2009, SHELL ADVANCE MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX, Aleix Espargaro, Mika Kallio

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›