Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il team Gresini pensa già a Valencia

Il team Gresini pensa già a Valencia

In spagna, nell'ultimo appuntamento stagionale MotoGP, i piloti del team satellite si giocheranno la settima piazza mondiale.

Il team San Carlo Honda Gresini ha dovuto affrontare una tappa difficile a Sepang, in una gara condizionata da condizioni climatiche e meteo complicate, e da un fine settimana non eccezionale per i piloti del team satellite della casa giapponese. Contrariamente alle attitudini di Elias e De Angelis in condizioni di bagnato, i risultati dello spagnolo e del sammarinese sono stati inversi.

Elias ha chiuso infatti settimo in una gara per nulla adatta alle sue caratteristiche, anche se corsa uno dei tracciati preferiti dal pilota di Manresa. Sulla gara e sul finale di stagione Toni Elias: “Ho visto la pioggia solo quando mi stavo preparando per il giro di allineamento e non ero molto contento... Alla fine sono invece riuscito a portare a casa un settimo posto che, se si considera i non ottimi risultati dei miei più diretti rivali, si è rivelato più positivo di quanto avrei potuto sperare con condizioni d'asciutto".

"Sono soddisfatto del risultato, anche perché il bagnato non è proprio il mio forte. Forse grazie alla alta temperatura dell’asfalto ero abbastanza a posto e il grip non era male”.

Con considerazioni differenti sul GP di Malesia, ma con gli stessi obiettivi stagionali, Alex De Angelis ha commentato: “Pensavo davvero di poter fare una bella gare sul bagnato ma alla fine per qualche ragione non ero a mio agio con il setting di oggi. Il posteriore era sempre in spinning e il meglio che ho potuto fare era tenere duro e portare a casa dei punti.È un vero peccato perché poteva essere una buona opportunità per consolidare la posizione in campionato. Fortunatamente neanche i miei rivali hanno sfruttato l’opportunità e ora sono a soli tre punti dalla settima posizione, che sarà l’obiettivo con cui vado a Valencia”

Alex De Angelis Toni Elias sono ora nono e decimo nella classifica iridata e si preannuncia un emozionante finale di stagione a Valencia dove si contenderanno la settima posizione con i diretti avversari Vermeulen, Melandri e Capirossi.

Il team manager e proprietario della scuderia, Fausto Gresini, ha aggiunto: “Toni ha fatto una buona partenza e nella prima parte di gara è anche riuscito a stare con i primissimi. Alla fine un settimo posto che ci soddisfa abbastanza. Speravamo in qualcosa di più da Alex: purtroppo ha sofferto un po' in queste condizioni e non è riuscito a far meglio di dodicesimo. Con entrambi i piloti siamo comunque ancora in lotta per la settima posizione in campionato...ce la giocheremo tutta nell'ultima gara a Valencia”.

Tags:
MotoGP, 2009, SHELL ADVANCE MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX, Alex de Angelis, Toni Elias, San Carlo Honda Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›