Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Quando il titolo si decide all'ultima sfida

Quando il titolo si decide all'ultima sfida

Nonostante Aoyama abbia avuto a disposizione il primo `match ball´ a Sepang, il titolo sarà questione a due a Valencia. Una situazione che si è presentata varie volte in passato.

21 punti sono molti, ma tra Hiroshi Aoyama e Marco Simoncelli la rincorsa al titolo è ancora una faccenda aperta. Valencia sarà il teatro della corsa a due che giunge all'ultimo capitolo della storia. Dal 1977, anno in cui sono stati introdotti i nuovi punteggi, una situazioene che si è ripetuta per ben 12 volte nel quarto di litro.

1978 - Kork Ballington arriva all'ultimo appuntamento di Rijeka (ex Yugoslavia) con 11 punti di vantaggio su Greg Hansford, suo compagno di squadra in Kawasaki. Hansford vince la gara, ma il terzo posto di Ballington gli consegna il titolo.

1982 - Jean-Louis Tournadre (Yamaha), giunge all'ultima gara con 8 punti su Toni Mang (Kawasaki). Quest'ultimo vince la gara di Hockenheim, ma Tournadre chiude quarto e si laurea campione per un solo punto.

1988 - Sito Pons (Honda) si presenta in Brasile con sei punti da amministrare su Joan Garriga (Yamaha). Pons conquista il podio e il titolo mentre per Garriga non basta la 5ª posizione.

1990 - Carlos Cardús (Honda) si presenta a Phillip Island con 5 punti su John Kocinski (Yamaha). Quest'ultimo vince gara e titolo mentre Cardús è costretto al ritiro a causa della rottura della moto.

1993 - A Jarama Loris Capirossi (Honda) corre con 10 punti di vantaggio su Tetsuya Harada (Yamaha). Il giapponese vince la gara e il titolo con Capirossi solo 5º a causa di un problema alle gomme.

1994 - Max Biaggi (Aprilia) vanta 8 punti su Tady Okada (Honda) prima del GP di Catalogna. Biaggi vince una gara molto combattuta mentre Okada è solo quarto. Titolo all'italiano.

1996 - Max Biaggi (Aprilia) giunge ad Eastern Creek (Australia) con un solo punto su Ralf Waldmann (Honda). La vittoria dell'italiano gli consegna un altro titolo.

1997 - Gli stessi protagonisti dell'anno precedente, insieme a Tetsuya Harada (Aprilia), si sfidano nell'ultima gara. Biaggi (ora con Honda) vanta 6 punti su Harada e 7 su Waldmann. Vince quest'ultimo ma con la seconda piazza Biaggi si riconferma Campione. Solo quinto Harada.

1998 - La sfida è ancora Capirossi - Harada (come nel 1993) con l'italiano in vantaggio di 4 punti prima dell'ultima gara in Argentina. La gara è vinta da Valentino Rossi (Aprilia) terzo in campionato, mentre Capirossi chiude secondo e si laurea Campione del Mondo.

2000 - Olivier Jacque e il suo compagno di squadra Shinya Nakano (Yamaha) arrivano alla gara finale separati da due soli punti con il francese in vantaggio. La sfida si prolunga fino all'ultima curva di Phillip Island dove Jacque vince su Nakano per soli 0.14s.

2003 - Manuel Poggiali (Aprilia) arriva all'ultima gara con sette punti da amministrare su Roberto Rolfo (Honda). Il sammarinese chiude terzo mentre Rolfo non è autore di una gara fortunata. Titolo a Poggiali.

2006 - Jorge Lorenzo (Aprilia) giunge a Valencia con 13 punti su Andrea Dovizioso (Honda). il quarto posto conquistato in gara dallo spagnolo è sufficiente per aggiudicarsi il titolo con l'italiano solo settimo.

Solo due le rimonte completate datate 1990 e 1993 ad opera di Kocinski e Harada. A rendere ulteriormente complicata la rincorsa di Marco Simoncelli anche un altro dato: il ritardo dell'italiano è il più elevato di questa speciale sezione di testa a testa classe 250.

Tags:
250cc, 2009, GP GENERALI DE LA COMUNITAT VALENCIANA, Hiroshi Aoyama, Scot Racing Team 250cc

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›