Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner: "Non c'era modo migliore di iniziare"

Stoner: 'Non c'era modo migliore di iniziare'

Ultimo fine settimana del Campionato del Mondo MotoGP ed è ancora una volta l'australiano a dettare i tempi nelle sessioni libere.

Unico pilota a correre sotto l'1'33, e con 4 decimi di vantaggio sul primo rivale Jorge Lorenzo, Casey Stoner non poteva avere miglior partenza nel fine settimana conclusivo del Campionato di scena a Valencia.

Rinomato per il suo perfezionismo, il Campione del Mondo 2007, che sul Ricardo Tormo vinse lo scorso anno, ha già individuato i punti su cui migliorare nella giornata di domani, anche se ha definito soddisfacente la giornata odierna.

"Ci rimane una gara per chiudere la stagione e non c'era modo migliore per iniziare il fine settimana. Abbiamo faticato un po' perché non avevamo il giusto bilanciamento della moto: c'era troppo poco carico sull'anteriore e troppo sul posteriore".

L'australiano ha continuato: "Col passare dei minuti siamo andati sempre meglio e negli ultimi giri con le gomme dure abbiamo fatto bene, con la moto decisamente più stabile. Abbiamo registrato qualche buon tempo e mi sarebbe piaciuto essere anche più veloce, ma qualche problema con la gomma anteriore ci ha limitato".

"Risolti questi dettagli credo che domani faremo meglio, ma siamo soddisfatti dell'inizio di oggi".

Casey Stoner, domani attaccherà la terza pole stagionale, dopo aver conquistato quelle di Losail e Phillip Island.

Tags:
MotoGP, 2009, GP GENERALI DE LA COMUNITAT VALENCIANA, Casey Stoner, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›