Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Smith e Cortese. Il nuovo che avanza

Smith e Cortese. Il nuovo che avanza

Unici due piloti non spagnoli nelle prime sei piazze della classifica generale, l'inglese e il tedesco si sono consacrati definitivamente nel 2009.

La classe 125 ha dimostrato quest'anno di parlare parecchio spagnolo con ben sei piloti iberici nelle prime dieci posizioni, addirittura quattro nelle prime cinque piazze. Se da una parte il dominio spagnolo è stato inequivocabile, dall'altro, esponenti di paesi come Gran Bretagna e Germania hanno fatto il proprio lavoro per complicare la vita ad una scuola di piloti sempre più dilagante.

In particolare stiamo parlando di Bradley Smith, vice campione del Mondo e vero rivale di Julian Simon nella corsa al titolo 2009, e di Sandro Cortese, sesto nella classifica finale e degno sostituto del Campione del Mondo 2008 Mike di Meglio.

Per il pilota inglese, confermato ai comandi dell'Aprilia Bancaja Aspar si è trattato della stagione della consacrazione, fatta di 2 vittorie e ultieriori 7 podi (di cui sei consecutivi). Smith ha conquistato nel 2009 non solo la prima vittoria, sul circuito di Jerez, ma anche e soprattutto la figura di vero favorito per il 2010 grazie alle sfide inscenate con l'ormai ex compagno di squadra Simon.

L'inglese è stato, tra l'altro, uno dei pochissimi del ottavo di litro capace di vincere partendo dalla pole (solo Iannone e Simon ci sono riusciti durante questa annata).

Per quanto riguarda Sandro Cortese, alla quinta stagione completa nel Campionato del Mondo 125, è finalmente giunto il momento del podio. La fiducia riposta nel pilota tedesco dal team finlandese Ajo è stata ripagata con tre podi, uno all'esordio in Qatar e due consecutivi nel finale di stagione con il secondo posto di Estoril e il terzo di Phillip Island.

Ci si attendeva forse qualcosa di più da questo talentuoso 19enne di Ochsenhausen, che ha però trovato nel 2009 anche la prima pole in carriera e che il prossimo anno tenterà di migliorare i propri risultati sempre ai comandi della Derbi del team Ajo Interwetten.

Tags:
125cc, 2009, Bradley Smith, Sandro Cortese, Bancaja Aspar Team 125cc, Ajo Interwetten

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›