Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La stagione di Dani Pedrosa

La stagione di Dani Pedrosa

L'annata delo spagnolo è stata marcata da una serie di alti e bassi, nonostante i quali ha conquistato due vittorie e il terzo posto nel mondiale.

Le aspettative di Dani Pedrosa di poter finalmente lottare per il titolo di Campione del Mondo MotoGP sono state deluse ancora una volta a causa di una pre-stagione ricca di infortuni, che hanno costretto lo spagnolo a presentarsi alla prima uscita stagionale in condizioni precarie. Il debutto poco convincente in Qatar, dove è stato solo 11º, lascia molti dubbi sul suo futuro. Dubbi che il pilota Repsol decide di dissolvere con tre podi consecutivi in Giappone, Spagna e Francia.

Tre risultati che riportano in alto il morale di Pedrosa, che non è ancora fisicamente al 100%. Italia, Catalogna e Olanda tornano ad essere momenti negativi, con due cadute intervallate da una decente sesta posizione nel GP di casa.

Per il primo trionfo stagionale è necessario attendere fino a Laguna Seca in gara dominata dall'inizio alla fine, senza errori e con un ritmo demolitore. Unica pecca, un eccesso di fiducia nell'ultimo giro, che permette a Rossi, secondo, di avvicinarsi pericolosamente al pilota Repsol Honda.

Un'annata importante comunque grazie al primo podio in MotoGP conquistato sull'asfalto bagnato di Sepang. Podio che fa parte di ben 5 consecutivi, inclusa la vittoria di Valencia nell'ultima gara del mondiale con cui Pedrosa si aggiudica il 3º posto nel mondiale.

Tags:
MotoGP, 2009, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›