Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

2010 MotoGP Rookies: Álvaro Bautista

2010 MotoGP Rookies: Álvaro Bautista

L'ex Campione del Mondo 125 nel 2010 sarà al fianco di Loris Capirossi in sella alla Suzuki ufficiale.

La MotoGP da il benvenuto ad un altro pilota proveniente dalla classe del quarto di litro: lo spagnolo Álvaro Bautista sarà infatti un altro grande protagonista nello scenario 2010 insieme alla Rizla Suzuki.

Il 25enne è pronto per il grande salto, dopo una carriera già lunga, nonostante la giovane età, iniziata nel 2002 in Spagna, e proseguita con il primo podio giunto nel 2004 a Donington in una stagione che lo avrebbe visto altre tre volte tra le primissime posizioni in gara (settimo a fine annata).

Dopo una stagione difficile, Bautista torna alla ribalta nel 2006 dove conquista il titolo 125 grazie a 8 vittorie e ulteriori 6 podi in 16 gare. A dare più risalto ad un'annata di per sè già eccezionale la prima pole in carriera a Losail e la vittoria davanti al proprio pubblico sul circuito di Montmelò.

L'anno successivo lo spagnolo passa alla classe 250 trovando il podio in tre delle prime quattro gare del calendario e assicurandosi la prima vittoria nella categoria in Italia, a seguito di una grande battaglia con Jorge Lorenzo e Alex de Angelis. Grazie a questi risultati Baustista si assicura il titolo di Rookie dell'anno nella categoria.

Il 2008 è l'anno della grande sfida con Marco Simoncelli. La vittoria in Portogallo mette lo spagnolo nei panni del favorito, ma il Campionato del Mondo va all'italiano nonostante 4 vittorie e 11 podi totali.

La stagione finale di Bautista in 250 è abbastanza frustrante: dopo un inizio praticamente perfetto con le vittorie in Giappone e in Catalogna, la caduta di Assen (prima di tre risultati negativi) esclude di fatto lo spagnolo dalla rincorsa al titolo, terminata in quarta posizione.

La prima esperienza in sella ad una Suzuki GSV-R a Valencia è stato decisamente positivo, e nel test successivo ad Estoril lo spagnolo ha registrato quasi 200 giri, utili per adattarsi alla nuova moto.

Tags:
MotoGP, 2010, Alvaro Bautista

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›