Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

2010 MotoGP Rookies: Marco Simoncelli

2010 MotoGP Rookies: Marco Simoncelli

Il Campione del Mondo 2008 formerà il prossimo anno una line up tutta italiana con Marco Melandri nel team San Carlo Honda Gresini.

Marco Simoncelli approda al grande palcoscenico della MotoGP nel 2010 dopo aver corso con grandi risultati nelle ultime stagioni del quarto di litro e il suo stile di guida assicura l'arrivo nella classe regina di un cliente difficile.

L'italiano ha fatto il suo debutto nel Campionato del Mondo in Repubblica Ceca nel 2002, ma è stato il 2003 l'anno che lo ha promosso a pilota regolare. Nel 2004 arriva la prima vittoria, conquistata dopo la pole position sotto la pioggia battente di Jerez de la Frontera: chiuderà 11º in classifica generale.

Il quinto posto mondiale nella stagione seguente dopo un'altra vittoria, ancora nello stesso scenario, e ulteriori cinque podi, convincono Metis Gilera a promuoverlo al quarto di litro.

Il 2006 apre subito le porte della top ten a Simoncelli che chiude 10º a fine anno ripetendosi nel 2007. Un rodaggio che nel 2008 gli permetterà un'ascesa esponenziale fino alla conquista del titolo mondiale. Un mondiale vinto contro tutti i pronostici e soprattutto con una partenza da zero punti in due GP. Il primo podio nella categoria in Portogallo e la prima vittoria al Mugello sono il prologo a ben altri cinque trionfi.

Nonostante le possibilità di un passaggio nella classe regina Simoncelli decide di difendere il titolo 250 nel 2009. La stagione, numeri alla mano, è di quelle da ricordare, ma la poca costanza di risultati e le sei vittorie non sono sufficienti a battere Hiroshi Aoyama. Lo scontro tra i due rimane a distanza per tutta l'annata, fino a quando in Malesia e a Valencia il giapponese fa suo il duello.

Dal prossimo anno sarà Fausto Gresini ad offrire una MotoGP a Marco Simoncelli, che già a Valencia nei test post GP ha dimostrato di poter essere una delle sorprese del 2010.

Tags:
MotoGP, 2010, Marco Simoncelli

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›