Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Elias: “Sono entusiasta e mi sento forte”

Elias: “Sono entusiasta e mi sento forte”

Il pilota spagnolo ha recentemente completato una sessione di allenamento sui Pirenei in vista della stagione della nuova Moto2, ed ha visitato le strutture del Team Gresini in Italia.

Il pilota spagnolo ha recentemente completato una sessione di allenamento sui Pirenei in vista della stagione della nuova Moto2, ed ha visitato le strutture del Team Gresini in Italia.

Dopo 5 stagioni in MotoGP, nel 2010 Toni Elias comincia un nuovo capitolo della sua carriera con il passaggio alla Moto2. Con il settimo posto assoluto del 2009, il pilota spagnolo ha ottenuto il suo miglior piazzamento nella classe regina e si appresta a disputare il prossimo mondiale con la 600cc quattro tempi del Team Gresini .

A quasi 27 anni Elias è pronto per la nuova sfida che lo attende e, a motogp.com, ha detto: “Sono eccitato per questo nuovo progetto e mi sento molto forte.”

Oltre all’usuale allenamento col motocross, ha trascorso alcuni giorni sui Pirenei per una sessione di allenamento e di preparazione fisica sulla neve.

In seguito Elias si è spostato in Italia, nei pressi di Faenza dove ha sede la squadra del Team Gresini, per continuare il lavoro di preparazione per la stagione e per incontrare i membri del suo nuovo team, che lo seguirà nella sua sfida per il Campionato Moto2 2010.

Nonostante il nuovo prototipo Moriwaki MD600 sia stato inviato al quartier generale di Gresini all’inizio di gennaio, la moto è ancora in attesa del suo assemblaggio definitivo. Elías sarà a Montmelo dal 17 al 19 febbraio, anche se è possibile che debba attendere i test di inizio marzo a Valencia per guidare la sua MD600.

Insieme ad Elias nel box di Gresini troverà post il pilota russo Vladimir Ivanov. Elias ha parlato così del suo compagno di squadra: “Ne sapremo di più solo dopo il primo test. Spero che la mia esperienza possa essergli di aiuto e, se ne avrà bisogno, lo aiuterò ad adattarsi il più velocemente possibile al mondiale e alla squadra”.

Tags:
Moto2, 2010, Toni Elias, Gresini Racing Moto2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›