Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Suzuki prepara il prossimo test a Sepang

Suzuki prepara il prossimo test a Sepang

Il team manager Rizla Suzuki Paul Denning ha parlato del presente e del futuro in casa Suzuki, con il prossimo test malese negli obiettivi primari.

Con alle spalle il primo test 2010 MotoGP, disputato sul circuito di Sepang all'inizio del mese, Paul Denning ha analizzato l'inizio della pre-stagione a mente fredda, dopo il ritorno in Gran Bretagna. “Abbiamo avuto l'opportunità di riflettere su dove siamo, anche se manca poco alla seconda uscita di Sepang, tra un paio di settimane,” ha detto il manager inglese. “Con i risultati alla mano, il 2009 non ha portato i sorrisi che ci si aspettavano, ma Suzuki ha comunque dimostrato di essere fermamente concentrata nel progetto MotoGP, che considera un terreno fondamentale per sviluppare nuove tecnologie”. “Il lavoro del team è stato fenomenale e i risultati sono stati evidenti già nel primo test dell'anno: abbiamo avuto due telai nuovi da provare, oltre a molte altre cose e, con l'aiuto di Nobuatsu Aoki, ora abbiamo scelto alcune componenti con cui inizieremo il 2010. Questo telaio sembra avere un maggior rendimento nelle fasi iniziali (quando le gomme sono fredde) e offre migliori sensazioni sul bagnato, e per questo mi auguro che tutto aiuti quando ci troveremo in condizioni più fredde”. Denning è convinto che a partire dalla terza gara dell'anno si potrà capire quale struttura avrà preparato meglio la strategia per il 2010, soprattutto in vista della nuova regolamentazione sui motori disponibili...“Nel prossimo test introdurremo il nuovo motore, con le specifiche complete per il 2010, e speriamo che possa darci una grossa mano. L'obiettivo di Suzuki è quello di trovare il giusto equilibrio tra rendimento e affidabilità. All'altezza della terza gara, sapremo chi ha preparato con più cura la stagione!”. “Riguardo ai piloti, Loris sta mostrando lo stesso entusiasmo di sempre, mentre Álvaro è una ventata di aria fresca e i suoi risultati a Sepang sono stati molto simili a quelli degli altri rookies. Per la stagione faremo tutto il possibile per essere sempre presenti nella lotta per il podio”.

Tags:
MotoGP, 2010, Alvaro Bautista, Loris Capirossi, Rizla Suzuki MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›